Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Tantissimo bene - Emile Jadoul

Un albo per i più piccoli (dai 2 anni) con una tenerissima storia, ricca di significati nella sua estrema semplicità.
Leggetelo con i vostri bambini, e anche con i bambini non vostri.
Vi piacerà.

Bugie sepolte - Kristina Ohlsson

Un giallo-thriller che diventa sempre più intrigante al procedere degli eventi. Molto coinvolgente, ogni risposta è solo parziale e apre nuove e più inquietanti domande. E nel frattempo fatti terribili accadono.
Si tratta del primo libro di una serie, per conoscere la storia non si può terminare con questo volume; la vicenda si interrompe e continua nel successivo "verità occulte", già presente sul mio scaffale.

A silent voice / Yoshitoky Oima. 1 - Yoshitoky Oima

Era davvero tanto che volevo leggere questo manga. Quando l'ho visto sugli scaffali in biblioteca, non ho resistito e l'ho preso. Letto in un soffio. La storia e i protagonisti mi hanno totalmente rapito.

Trama: Shoya Ishida è un piccolo bullo, ma fondamentalmente è un bimbo che si annoia e vuole sfidare sempre la sorte. Quando arriva una nuova compagna di classe sorda, Shoko Nishimiya la prende subito di mira. E da qui nascono i guai e non solo.

Per il momento non ho ancora pianto
A dire la verità più che triste mi sono arrabbiata con tutti: non ci si può comportare così! Ma non ero arrabbiata solo con Ishida, anche con i suoi compagni. Mi hanno fatto innervosire parecchio, le persone ipocrite non le sopporto proprio. Davvero ero nera.
E la mamma di Shouko è proprio acida, per non dire altro. Non può comportarsi così, no e no, non lo accetto.
Shouko invece è troppo dolce.

Un manga diverso, che pone l'attenzione sul bullismo, sulle persone sorde, e sulla crescita personale. Molto bello.

Ma finisce così? A me il prossimo!

6 - storia Tsugumi Ohba

Sono davvero delusa da questo manga. A perte i primi volumi, il resto è stato noioso ed esagerato in alcuni punti.
Infatti la mia attenzione è andata calando. Dopo un evento importante, è iniziato il declino.
Mi aspettavo a questo punto qualcosa in più dal finale, ma niente.

Peccato perchè l'idea di questo manga è molto valida, originale e intrigante, ma personalmente penso che la storia non sia stata sviluppata bene. Mi è sembrato, da un certo momento in poi, un pò un allungare un brodo. Avrei preferito fosse più corto, ma più incisivo. Mi aspettavo una storia che lasciasse il segno, e invce mi ha fatto solo dormire. Troppe parti ripetitive che hanno appiattito la storia.
Se non fosse stato per una lettura di gruppo l'avrei abbandonato tempo fa.
Tre stelle per la potenzilità della storia. Magari l'anime rende di più.

5 - storia Tsugumi Ohba

Mamma mia questo volume è noiosissimo, tanto che ho rischiato di addormentarmi.
In alcuni punti è un pò più intressante, ma purtroppo non è abbastanza.
Mi dispiace perchè l'idea di tutta la storia è molto bella.

Spero si riprenda nel prossimo e ultimo volume.

4 - storia Tsugumi Ohba

Dopo un inzio scoppiettante, da metà in poi noia, assurdità e troppe pippe mentali.
Nonostante questo la storia risulta essere interessante, e la curiosità di vedere come va a finire è tanta. Per cui si prosegue. ^^

3 - storia Tsugumi Ohba

Un po’ noiosa la prima parte, ma poi si riprende alla grande. Le carte si mescolano, cosa succederà adesso? A me il prossimo!

2 - storia Tsugumi Ohba

Le cose qui si complicano e la lotta tra L e Light è sempre più serrata. Per non parlare poi delle new entry.
Molto interessante. E' uno dei pochi manga che mi cattura totalmente facendomi dimenticare il resto.
Adesso però voglio proprio leggere il prossimo volume!

1 - storia Tsugumi Ohba

Non sapevo cosa aspettarmi da questo manga osannato da tutti. Ho sempre avuto un pò paura che non mi piacesse.

I miei dubbi sono stati spazzati via dopo poche pagine. Mi ha preso subito. Ryuk dio della morte perde il suo quaderno sulla Terra, e lo ritrova Light, miglior studente e ragazzo modello. Questo quaderno è un quaderno speciale. Se si scrive sopra il nome di qualcuno, dopo poco muore. Light decide così di utlizzarlo per uccidere i criminali.

Ryuk mi piace troppo. Grande, grosso e troppo simpatico.
Light è un bel personaggio. Inizia per far del bene, e poi chissà!
L, l'investigatore è fuori come un balcone, ma mi piace molto.

Devo dire che mi è piaciuto parecchio. Bello vedere lo scontro delle due menti Light\L.
E poi la trama si infittisce sempre di più. Non è un manga di evasione. Va letto con concentrazione e con la testa. anche la tematica trattata non è così semplice. Ma è questo il suo bello.

Bella anche l'edizione Black, con tavole iniziali a colori e grande. Anche se leggerlo sul treno in piedi dopo un pò pesa.
Molto interessante. Passo subito al prossimo volume.
Grazie biblioteca, senza di te non l'avrei potuto leggere.

Verdi discoveries - Giuseppe Verdi

La Sinfonia in do, le Variazioni per pianoforte e orchestra e per oboe e il Preludio all'Otello sono registrazioni inedite e molto interessanti, ci mostrano infatti un compositore che si confronta col suo tempo, al di là dell'opera lirica.