Forum » Recensioni

Ragazzo divora universo
3 1
Dalton, Trent

Ragazzo divora universo

Milano : HarperCollins, 2020

Abstract: Eli Bell non è un ragazzino come tutti gli altri, la sua è un'esistenza decisamente complicata. Vive in Australia, a Brisbane, in una squallida periferia dove la malavita regna sovrana. Suo padre non si fa vivo da un bel po', sua madre è una tossicodipendente e il patrigno uno spacciatore. August, il fratello maggiore, è un genio, ma ha deciso di non parlare più e comunica scrivendo nell'aria frasi sibilline. L'adulto più affidabile è Slim, un noto malvivente famoso per essere riuscito a fuggire più volte da un carcere di massima sicurezza. È lui che si occupa, come un vero e proprio babysitter, dei fratelli Bell. Eli fa del suo meglio per sopravvivere in quel mondo caotico. Ha solo dodici anni, ma con un'anima antica e la mente di un adulto cerca di seguire il cuore, imparare a essere una brava persona e realizzare il suo sogno: diventare un famoso giornalista. Ma un giorno Eli e August trovano, dietro l'anta di un armadio di casa, un misterioso ripostiglio. Dentro c'è uno sgabello e sullo sgabello uno strano telefono rosso. Il telefono squilla, e da quel momento la vita di Eli Bell viene catapultata in un'avventura decisamente rischiosa che lo porta al cospetto di Tytus Broz, il più pericoloso spacciatore della città. Eppure c'è qualcosa di ancora più pericoloso che lo attende: sta per innamorarsi, e questo sconvolgerà definitivamente il suo universo... Questa è una storia che racconta di come è possibile amare qualcuno che ha ucciso. Di come è possibile amare qualcuno che ti ha ferito profondamente. È una storia per coloro che non ci credono, per coloro che invece ci credono e per i sognatori. Ogni anima persa può essere ritrovata. Ogni destino può essere cambiato. Il male può trasformarsi in bene. L'amore conquista ogni cosa.

547 Visite, 1 Messaggi

Romanzo bellissimo ambientato a Brisbane (finalmente un grande autore australiano!), così poetico e crudo che mi ha fatto piangere in moltissime pagine.
E' una storia di profondi sentimenti positivi, pure nelle brutture che ogni giorno Eli e August sono costretti a vivere, tra violenza e droga.

"Amo sinceramente Slim, perchè lui ama sinceramente August e me. Nella sua giovinezza Slim era duro e freddo. Con l'età si è ammorbidito. Slim si preoccupa sempre di August e di me, di come stiamo e di come cresciamo. Gli voglio molto bene perchè cerca di convincerci che quando la mamma e Lyle stanno via così a lungo come adesso sono al cinema e non, in realtà, a spacciare l'eroina comprata dai ristoratori vietnamiti."

  • «
  • 1
  • »

3545 Messaggi in 3179 Discussioni di 328 utenti

Attualmente online: Ci sono 25 utenti online