Forum » Recensioni

Regression
2 1

Regression

Milano : Koch Media, ©2016

Abstract: Minnesota, 1990. Il Detective Bruce Kenner sta indagando sul caso di una giovane di nome Angela, che accusa il padre, John Gray, di un crimine terribile. Quando John, inaspettatamente e senza averne memoria, ammette la sua colpa, il famoso psicologo Dottor Raines viene chiamato per aiutarlo a rivivere i suoi ricordi, ma ciò che verrà scoperto smaschererà un orribile mistero.

531 Visite, 1 Messaggi

Ah, però, come funziona quest'ipnosi! E infatti tutto il film è poi un ritrattare le conquiste di cent'anni di psicanalisi. Certo, già Freud aveva screditato l'ipnosi, ma non è che gli sforzi degli specialisti siano serviti a molto, possibile che in Minnesota non ci fossero nel 1980 psicologi, psicoterapeuti, psichiatri e psicanalisti che non si affidassero solo ai metronomi e alle macchine della verità? Come scritto sull'ultimo fotogramma: Nessuna prova è mai stata trovata di sette sataniche che praticavano abusi sessuali. È stata tutta un'isteria collettiva basata solo su invenzioni e autosuggestioni. Il bravissimo Amenábar fa un passo falso, Thewlis è ingrassato, il bel Devon è doppiato dall'Aquilone un po' gigione.

  • «
  • 1
  • »

3533 Messaggi in 3167 Discussioni di 328 utenti

Attualmente online: Ci sono 59 utenti online