Forum » Recensioni

570 Visite, 1 Messaggi
Utente 8254
1 posts

Per gustare questo libro è necessario lasciarsi trasportare dal pensiero della protagonista, lasciare che i suoi sentimenti e le sue emozioni guidino la lettura ed ecco che appare l’immagine che l’autrice mostra. Un quadro dalle molte sfumature: la sofferenza di due solitudini, la forza di chi non si arrende, il coraggio di chi crede che la vita può ancora dare un’occasione di riscatto, la resilienza di chi vive giorno per giorno la realtà.
I fatti sono quasi secondari, sembrano raccontati solo per permettere di comprendere ciò che si muove nel cuore e nella mente di questa professoressa di matematica che ha deciso di fare del carcere di Nisida la sua aula, che ha deciso che vale la pena mettersi in gioco per gli altri e che Almarina ha un futuro da vivere e da condividere.

  • «
  • 1
  • »

3545 Messaggi in 3179 Discussioni di 328 utenti

Attualmente online: Ci sono 32 utenti online