Forum » Recensioni

[1]: I gerani di Barcellona
4 2
Pobla, Carolina <1962->

[1]: I gerani di Barcellona

Milano : Garzanti, 2020

650 Visite, 2 Messaggi

Una saga familiare interessante anche se l'autrice nella caratterizzazione dei personaggi rimane molto in superficie. Ci sono pochi dialoghi e alcune parti descrittive forse sono ridondanti. Sostanzialmente più che una storia di famiglia è una storia di uomini e donne che crescono, cambiano e si evolvono; una storia però che rimane in sospeso.
Nel complesso lettura godibile, romanzo scorrevole e ben scritto.

Utente 10581
584 posts

Una bellissima saga famigliare che inizia nel 1928 e finisce nel 1953.

Sono tanti i personaggi che si alternano in questa lunga storia, ognuno con il proprio bagaglio personale. Troviamo Rosario, donna dal carattere molto forte, che sogna in grande, ma che purtroppo la vita invece le farà capire che a volte, sognare in grande può essere pericoloso. Si scontrerà con la realtà e la dovrà accettare e questo farà di lei la donna più insoddisfatta ed infelice che ci sia. Ci sono poi Tobias, suo marito, perdutamente innamorato di lei che fa di tutto e di più per accontentare le sue richieste, per assecondare i suoi capricci e per renderla felice. La sua però sarà una battaglia persa. C'è sua sorella Remedios personaggio molto positivo, dal carattere docile, e che sopporta con pazienza tutti i capricci di sua sorella Rosario, fino a quando, stufa di tanta cattiveria, prenderà in mano le redini della sua vita e seguirà il suo destino. Di contorno tanti personaggi, tutti che provano a placare il carattere irruente, capriccioso e scontroso di Rosario. Di contorno la storia, la guerra, la povertà, la voglia di ricominciare ma con presupposti diversi e il dover accettare regole che prima non c'erano. Finisci il libro e ti dispiace dover lasciare tutti i suoi personaggi che, per una settimana intera ti hanno tenuto compagnia.

  • «
  • 1
  • »

3585 Messaggi in 3212 Discussioni di 337 utenti

Attualmente online: Ci sono 4 utenti online