Forum » Recensioni

Dal Gran Consiglio al Gran Sasso
4 1
Petacco, Arrigo - Zavoli, Sergio

Dal Gran Consiglio al Gran Sasso

Milano : Rizzoli, 1973

484 Visite, 1 Messaggi
Utente 35548
139 posts

Dalle stelle alle stalle

Nel 1943, seconda guerra mondiale in corso, due date cruciali segnano l'Italia:
- 25 luglio, il Gran Consiglio esautora Mussolini dal ruolo di capo del governo; è la caduta del fascismo come legittimo regime.
- 8 settembre, il maresciallo Pietro Badoglio dà l'annuncio dell'armistizio stipulato con gli anglo-americani.

Tra l'abbraccio convulso di queste poche settimane si concentrano gli avvenimenti storici che gli autori Petacco e Zavoli ci mostrano nel libro, come sempre supportati da una esposizione chiara e comprensibile e da un dinamismo che impreziosisce la lettura, avvenimenti cha vanno dall'arresto del Duce e al suo itinerante imprigionamento (Ponza, La Spezia, l'isola della Maddalena in Sardegna, Gran Sasso in Abruzzo) fino all'Operazione Quercia ideata dai tedeschi per liberare Mussolini il 12 settembre e portarlo in Germania.

Già dal suo arresto, comunque, Benito è un uomo spento, la depressione lo accompagna, capisce di aver chiuso un ciclo e per certi versi è quasi riconoscente per la piega degli eventi. L'Italia, il popolo e i suoi gerarchi, non si è dimostrata troppo sensibile alla sua sorte, non si è mossa per lui, la percezione di essere finito è forte e sfocia in un maldestro tentativo di suicidio poco prima di venire liberato.

Poi la Repubblica di Salò, ma è un'altra storia.

  • «
  • 1
  • »

3530 Messaggi in 3166 Discussioni di 327 utenti

Attualmente online: Ci sono 57 utenti online