Forum » Recensioni

Avventure della ragazza cattiva
0 1
Vargas Llosa, Mario

Avventure della ragazza cattiva

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Ricardo conosce la ragazza cattiva da adolescente, a Lima, e per trent'anni la rincorre in lungo e in largo per il mondo, colpito da un amore folle e sconsiderato. Lei ama nascondersi sotto false identità, è sempre in fuga da qualcosa, irretita da ideali politici, alla ricerca di libertà, ma anche di patrimoni da depredare. La rincontra a Parigi, dove lei è di passaggio, guerrigliera della MIR destinata all'addestramento a Cuba: sull'isola seduce un capo castrista, poi un diplomatico francese che la riporta con sé in Europa. Seduce poi un benestante inglese, per poi finire con un mafioso giapponese, che la devasta nel morale e nel fisico con ripetute, terribili violenze sessuali. Ogni volta Ricardo è lì a proteggerla. E ogni volta lei riprende la sua via di fuga.

266 Visite, 1 Messaggi
Utente 3416
11 posts

Dovessi allestire una mia personale galleria di personaggi letterari femminili, questa creazione di Vargas Llosa, Otilita, certo non mancherebbe, anzi, occuperebbe un posto d’onore. Per più di un aspetto mi ha ricordato Agelica del Gattopardo: anche la niña mala è nata povera e come la donnafugasca è volitiva, ambiziosa, arrampicatrice sociale, priva di scrupoli e, diciamo così, moralmente disinvolta. La differenza è però secondo me questa: il cinismo traspare chiaramente dall’Agelica ancora diciassettenne e diviene tanto più urtante quanto più si ammanta di perbenismo e quanto più importante diviene il ruolo sociale del personaggio; nonostante i suoi comportamenti spregiudicati e non rientranti nella legalità, Otilita mi è rimasta invece simpatica fino alla fine.

Mariangela

  • «
  • 1
  • »

3541 Messaggi in 3176 Discussioni di 328 utenti

Attualmente online: Ci sono 77 utenti online