Forum » Recensioni

La casa sul mare celeste
4 1
Klune, TJ

La casa sul mare celeste

Milano : Mondadori, 2021

Abstract: Linus Baker è un assistente sociale impiegato al Dipartimento della Magia Minorile. Il compito che esegue con scrupolosa professionalità è assicurarsi che i bambini dotati di poteri magici, cresciuti in appositi istituti in modo da proteggere quelli "normali", siano ben accuditi. La vita di Linus è decisamente tranquilla, per non dire monotona: vive in una casetta solitaria in compagnia di una gatta schiva e dei suoi amati dischi in vinile. Tutto cambia quando, inaspettatamente, viene convocato nell'ufficio della Suprema Dirigenza. È stato scelto per un compito inconsueto e top secret: dovrà recarsi su un'isola remota, Marsyas, e stabilire se l'orfanotrofio diretto da un certo Arthur Parnassus abbia i requisiti per rimanere aperto. Appena mette piede sull'isola, Linus si rende conto che i sei bambini ospitati nella struttura sono molto diversi da tutti quelli di cui ha dovuto occuparsi in passato. Il più enigmatico tra gli abitanti di Marsyas è però Arthur Parnassus, che dietro ai modi affabili nasconde un terribile segreto. Un'incantevole storia d'amore ambientata in una realtà fantastica, meravigliosamente narrata, su cosa significhi accorgersi che, a volte, si può scegliere la vita che si vuole. E, se si è abbastanza fortunati, magari quella vita ci sceglie a sua volta.

299 Visite, 1 Messaggi

Strano libro, ma molto gradevole da leggere. Le tematiche trattate sono particolari e, per certi versi, rischiose da trattare nel 2022. L'autore tuttavia riesce a sviluppare il tema dell'inclusività con molta dolcezza.
Consiglio di leggerlo due volte: la prima volta per il gusto della lettura, la seconda con il cervello acceso.

  • «
  • 1
  • »

3533 Messaggi in 3167 Discussioni di 328 utenti

Attualmente online: Ci sono 60 utenti online