Forum » Recensioni

Goodwill
5 1
Castagna, Manlio

Goodwill

Milano : Piemme, 2022

Abstract: In una livida alba di novembre del 1851, dopo un viaggio di sette mesi, i coloni approdano a quella che diverrà Seattle. Speranza, felicità e disperazione si mescolano alla pioggia che li inzuppa fino alle ossa. È in questa comunità di uomini e donne volenterosi che nasce il piccolo Ambrosius Goodwill. La sua infanzia trascorre serena finché all'età di quattro anni, giocando nel bosco, il bambino sparisce. Resta lontano da casa per una settimana. A nulla serve battere la foresta palmo a palmo, e il Viaggio di Conoscenza intrapreso dal grande sciamano indiano per ritrovare tracce del bambino non dà risposte rassicuranti. Poi, in una giornata di tempesta, Goodwill riappare sulla soglia di casa. Ma non è più il bambino spensierato di prima: sembra non soffrire la fame, il freddo, non sentire il sonno né provare emozioni. E quando a Seattle cominciano ad accadere tragedie che coinvolgono tutta la comunità, si dice che sia proprio quel bambino a portare la sventura...

217 Visite, 1 Messaggi

Un horror magistrale (consiglio non prima dei 13 anni), dapprima inquietante e poi angosciante, in un crescendo di tensione agghiacciante e colpi di scena che tengono inchiodati alla pagina.
Un finale aperto, trattandosi di un prequel ad una serie di graphic novel (che leggerò sicuramente).
Eccezionale, per chi ama il genere. Spaventosamente magnifico.

  • «
  • 1
  • »

3585 Messaggi in 3212 Discussioni di 337 utenti

Attualmente online: Ci sono 6 utenti online