Forum » Recensioni

Il senso delle cose
3 1
Feynman, Richard P.

Il senso delle cose

Milano : Adelphi, 2012

Abstract: A un uditorio che si presume esilarato un Feynman in forma smagliante lancia le sue provocazioni intellettuali, spiegando col suo stile immediato e antiretorico in che consiste il metodo scientifico; mostrando, ad esempio, come sovente un'ipotesi da quasi certamente falsa possa diventare quasi certamente vera. O viceversa. Nel quasi è il succo di tutto il suo argomentare, un misto accattivante di vera-falsa ingenuità e di spietata astuzia analitica che lo porta a vagabondare al di fuori della fisica, nelle regioni di confine, dall'etica alla religione alla politica, a chiedersi il perché delle cose, della vita, di tutto, mosso da una curiosità insopprimibile, fanciullesca.

172 Visite, 1 Messaggi

Un saggio interessante, ma ho l'impressione che la lettura degli scritti non renda merito alle conferenze tenute dal brillante scienziato; sono evidentemente pensati per una conferenza dal vivo.
Credo che dell'autore sia meglio leggere altri titoli, e lo farò sicuramente.

  • «
  • 1
  • »

3518 Messaggi in 3154 Discussioni di 326 utenti

Attualmente online: Ci sono 60 utenti online