Forum » Recensioni

Nel nome del figlio
0 1
Larsson, Björn

Nel nome del figlio

Milano : Iperborea, 2021

191 Visite, 1 Messaggi
Utente 11665
2 posts

Una riflessione introspettiva nella quale l'autore parte dall'elemento autobiografico, la morte prematura di un padre giovanissimo, per indagare i motivi della propria indifferenza nei confronti di questo lutto. Una reazione che viene subito stigmatizzata dalla comunità di appartenenza e, soprattutto, dalla madre, spingendo l'autore a nascondere per sempre agli altri questo suo sentimento non accettato. Tuttavia, pur nella convinzione di non poter provare un sentimento diverso, il dubbio di qualcosa che non abbia funzionato nei rapporti familiari e una nostalgia di qualcosa che è mancato, lo spingono ad interrogarsi lungo tutta la sua vita. L'indagine porta l'autore a ipotizzare alcune cause per le quali il rapporto con il padre non si sarebbe sviluppato, ma anche a confrontarsi con coloro che l'avevano conosciuto, nel tentativo di recuperare dei pezzi di vita persa. Un altro tentativo di indagine e confronto è il dialogo ideale con alcune grandi figure del mondo letterario dal vissuto analogo, riversato in qualcuna delle loro opere.
Durante il suo percorso, l'autore si rende conto dell'impatto che, ad onta del suo primario sentimento di "indifferenza", questa figura mancante della propria vita ha avuto nelle sue scelte e nei suoi comportamenti e rilegge la propria vita alla luce di questa assenza, facendo intravedere una "nostalgia" e un nuovo bisogno di confronto prima sconosciuto.

  • «
  • 1
  • »

3591 Messaggi in 3218 Discussioni di 337 utenti

Attualmente online: Ci sono 88 utenti online