Forum » Recensioni

Brava ragazza, cattiva ragazza
4 1
Robotham, Michael

Brava ragazza, cattiva ragazza

Roma : Fazi, 2022

Abstract: Una ragazza viene trovata, nascosta in una stanza segreta, all'indomani di un terribile delitto avvenuto a pochi metri da lei. Sporca e affamata, si rifiuta di dire il suo nome, la sua età, da dove viene. Forse ha dodici anni, forse quindici. Sei anni dopo, ancora non identificata, vive in un orfanotrofio con un nuovo nome, Evie Cormac. Quando avvia una causa in tribunale per rivendicare la sua indipendenza perché adulta, lo psicologo forense Cyrus Haven deve determinare se Evie è pronta per essere libera. Ma lei è diversa da chiunque abbia mai incontrato: affascinante e pericolosa in egual misura; Evie capisce subito quando qualcuno sta mentendo. E nessuno intorno a lei dice la verità. Nel frattempo, Cyrus viene chiamato a indagare sullo scioccante omicidio di una campionessa di pattinaggio artistico del liceo, Jodie Sheehan. Bella e popolare, Jodie è ritratta da tutti come la ragazza della porta accanto, ma mentre Cyrus indaga, emerge una vita segreta. Cyrus è intrappolato tra i due casi: una ragazza che ha bisogno di essere salvata e un'altra che ha bisogno di giustizia. Che prezzo pagherà per la verità?

179 Visite, 1 Messaggi

Cyrus Haven è uno psicologo che sta affrontando contemporaneamente due casi.
Nel primo è chiesto il suo giudizio professionale circa la condizioni di Evie Cormac, una ragazza senza documenti di cui non si conosce l'età (“Imbronciata e carina potrebbe avere diciotto anni o quattordici … c’è qualcosa che rende impossibile definire la sua età come se avesse visto il peggio e fosse sopravvissuta”) che vive da anni in riformatorio, non avendo famiglia ed avendo vissuto una vicende drammatica ed allucinante durante la sua infanzia: è stata trovata sola nascosta nello sgabuzzino di una casa con un cadavere in via di decomposizione (“Ha ascoltato un uomo che veniva torturato a morte. Ha trascorso settimane in una casa con il suo cadavere in decomposizione. E’ stata vittima di violenze sessuali fin dalla giovane età”).
Cyrus deve valutare l'equilibrio psichico della ragazza che con la maggiore età potrebbe lasciare la struttura protetta che la ospita.
Nel contempo la quindicenne Jodie, giovane promessa del pattinaggio artistico su ghiaccio, viene trovata morta – subito la polizia capisce che si tratta di un omicidio e l’indagine che Cyrus porta avanti con le forze dell’ordine dimostra che Jodie non è l’ “angelo della porta accanto” che tutti i concittadini dipingono.
Un thriller molto ben strutturato con due personaggi principali a cui non ho potuto non affezionarmi: Cyrus – brusco ed affettuoso, ed Evie – impaurita e chiusa in se stessa.
Il gesto che Cyrus fa nei confronti di Evie per aiutarla a superare i propri drammi è tenero e inconsueto – e potrà forse salvare entrambi dai propri fantasmi interiori.
… non vedo l’ora di leggere il seguito di questo romanzo, cioè La ragazza che viene dal buio.

“Nei prossimi giorni la vita di Jodie verrà dissezionata dai media, che banchetteranno con questa vicenda: la Ragazza d’Oro del pattinaggio, che sognava la gloria olimpica ed invece è morta in una radura fredda e fangosa a poco più di un chilometro da casa sua”.

  • «
  • 1
  • »

3530 Messaggi in 3166 Discussioni di 327 utenti

Attualmente online: Ci sono 15 utenti online