Forum » Recensioni

Il dono
4 1
Barbato, Paola

Il dono

EDIZIONI PIEMME, 09/05/2023

Abstract: "È stato il mio cuore. Non sono stato io." Con queste parole, e un coltello insanguinato tra le mani, l'uomo accoglie la polizia. Tutti lo conoscono, è un giornalista che si è sempre occupato di cronaca nera, unica persona a cui molti criminali hanno deciso di rilasciare un'intervista. Un uomo integerrimo, calmo, stimato. Che ora è diventato un brutale assassino. Un mostro.L'ispettrice Flavia Mariani è una donna dura e intransigente, non ha molti amici ma nel suo lavoro è sempre stata una delle migliori, forse per dimostrare al mondo, e anche a sé stessa, che una donna in polizia può valere più di un uomo. Quando va a trovare l'assassino nell'infermeria del carcere, è pronta ai comportamenti tipici di quelli come lui: il silenzio, la menzogna, l'invenzione. Invece, la realtà che le viene restituita è esattamente quella che hanno stabilito i primi rilievi: la modalità dell'aggressione, i tempi e i luoghi. Ma qualcosa non la convince. Perché parla del proprio cuore come se fosse un'entità diversa da sé? E perché in casa sua ci sono segni di persecuzione e minacce?La risposta, o almeno un primo indizio, è nella cassaforte dell'uomo, sotto forma di un foglio. L'uomo ha subito un trapianto di cuore e il donatore è Valerio Felici, un serial killer che per anni aveva agito indisturbato, fino alla morte accidentale. Solo mesi dopo, erano state rinvenute per caso le prove dei suoi crimini. A quanto pare troppo tardi per impedire che il suo cuore continuasse a vivere nel corpo di un altro. E ne facesse a sua volta un assassino. Ma il cuore non è il solo organo ad essere stato donato, e ora Flavia deve trovare gli altri. Per salvarli. O per fermarli.

145 Visite, 1 Messaggi

Quando avviene un trapianto di organi, è possibile che con l’organo si trapianti anche l’essenza del donatore, cioè il suo carattere?
E quali sono i pensieri di un trapiantato?
Quali le sue curiosità circa il donatore?
Quale vita lo aspetta ora che “ospita” parte di un’altra persona?

L’ispettrice Flavia Marini è una “donna integerrima, dritta come nessun altro al mondo”, dalla lingua tagliente e con un atteggiamento di superiorità rispetto a tutti che scoraggia chi le sta intorno.
Accompagnata da una squadra di lavoro che ha ereditato e che non sente ancora sua, si trova ad indagare su un agghiacciante serial killer deceduto, Valerio Felici, che in vita ha vestito i panni del figlio adorabile ed a cui sono stati ora estratti gli organi per essere donati.

Il DONO, cioè l’organo trapiantato, pare però essere un parassita nel nuovo corpo in cui vive ed avere portato con sé anche l’essenza dell’assassino ed il suo desiderio di uccidere; Flavia incontra inizialmente “il Cuore” cioè la persona che ha ricevuto il cuore del killer – che da giornalista dedito alla cronaca nera è inspiegabilmente dopo il trapianto divenuto lui stesso un brutale assassino.
Può essere l’organo trapiantato la causa di questa terrificante involuzione da giornalista stimato e di successo ad assassino di eccezionale violenza?
… se è così, Flavia deve rintracciare gli altri 6 trapiantati per salvarli dal baratro che li attende e riuscire a fermarli.

Con una trama intrigante, mozzafiato, assolutamente originale ed uno stile narrativo ansiogeno che mi ha lasciata senza fiato per la crudezza dell’argomento, l’autrice costruisce un thriller in cui mescola sapientemente l’indagine e la medicina perché ci informa capitolo per capitolo della patologia di ciascuno dei riceventi il trapianto: si tratta di uomini e donne spaventati, crudeli, soli, fragili, che riescono a risvegliare anche nel lettore paure nascoste e domande su chi in definitiva noi siamo.
L’indagine si conclude in maniera davvero inaspettata dopo vari colpi di scena ed avendo scandagliato a fondo la psicologia della protagonista e degli altri attori della vicenda, in particolare i trapiantati.
Mi ha affascinato la teoria del GAUNA malvagio che pervade la trama ed è definito sin dalle prime pagine … al lettore il piacere della scoperta di questo thriller terrificante ed avvincente.

“Allora hai già ucciso qualcuno? Prima o poi lo farai. Perché hai dentro un pezzo di lui”.

  • «
  • 1
  • »

3530 Messaggi in 3166 Discussioni di 327 utenti

Attualmente online: Ci sono 9 utenti online