Forum » Recensioni

Il giudice e lo storico
5 1
Ginzburg, Carlo

Il giudice e lo storico

Torino : Einaudi, \1991!

135 Visite, 1 Messaggi

Testo di fondamentale importanza. Consigliatissimo - anche se, a mio avviso, l'autore si ferma un passo prima delle conclusioni a cui la storia invita: come il Verri delle Riflessioni sulla tortura, anche per Ginzburg si attende un Manzoni che ricavi da questa terribile vicenda qualcosa di più della denuncia di un errore giudiziario, una riflessione (lo dico un po' brutalmente) sull'impossibilità della giustizia umana. In fondo, la vera domanda è: com'è possibile che la parole di uno squilibrato (Marino, secondo quel che si evince dal testo) abbiano portato i giudici a condannare tre innocenti? E violentare la logica (e la sintassi)? Com'è possibile che il sistema giudiziario non abbia antidoti alla stupidità del singolo? Il paragone con i processi per stregoneria avrebbe potuto sollevare questo tipo di riflessioni, secondo me.

  • «
  • 1
  • »

3537 Messaggi in 3171 Discussioni di 328 utenti

Attualmente online: Ci sono 44 utenti online