Forum » Recensioni

Vicky e il suo cucciolo
1 1

Vicky e il suo cucciolo

Milano : Eagle Pictures, 2021

Abstract: Dopo aver perso sua moglie, Stéphane decide di andare a vivere in montagna con sua figlia di 8 anni. È sicuro che il cambiamento di vita farà bene a entrambi, soprattutto alla bambina, che dalla morte della mamma ha smesso di parlare. Un giorno Vicky, durante una passeggiata nel bosco, trova un cucciolo abbandonato e decide di portarlo a casa senza dire nulla a suo padre. L’incontro con il cucciolo riporterà finalmente la felicità e la gioia di vivere nel cuore di Vicky. Ma durerà poco perché presto il padre lo scoprirà e si renderà conto che il cucciolo è in realtà un piccolo lupo. [Dal contenitore]

106 Visite, 1 Messaggi

La mamma morta, il cacciatore cattivo, il lupetto doppiato: direi che ce n'è abbastanza per non perdere troppo tempo con 'ste storie di pastori d'oltralpe. Segnalo un parente alla direzione della fotografia, Fabrizio Fontemaggi: e in effetti ci sono giusto questi panorami alpestri di cui godere pienamente nelle immagini (girato in Cantal, Auvergne). Un pugno in faccia, altresì, non risolve l'intricato soggetto, di per sè spunto di riflessione sull'equilibrio tra la fauna e l'antropizzazione forzata di tutto il globo terracqueo.

  • «
  • 1
  • »

3575 Messaggi in 3204 Discussioni di 335 utenti

Attualmente online: Ci sono 56 utenti online