Forum » Recensioni

La stagione delle Erinni
0 1
De_Bellis, Stefano <1973-> - Fiorillo, Edgardo

La stagione delle Erinni

Torino : Einaudi, 2023

Abstract: 72 a. C. Roma è una città sempre più corrotta, prossima a perdere la propria identità per entrare in una nuova èra. Marco Tullio Cicerone è un oratore giunto a un punto decisivo della carriera, Tito Annio Tuscolano un ex centurione disincantato. Unendo i loro talenti a quello di Flavia Polita, carismatica lenona della Suburra, sveleranno il gioco d’ombre messo in piedi per confonderli e fronteggeranno un complotto che potrebbe far riesplodere la guerra civile. Dagli autori de “Il diritto dei lupi”, una spy story piena di fascino tra il crepuscolo della Repubblica e l’alba della dittatura. Ingaggiati forzatamente per una missione ad alto rischio, Marco Tullio Cicerone e Tito Annio Tuscolano devono impedire a un gruppo di fanatici di attizzare il fuoco dei conflitti sociali. Con loro Flavia Polita, che nella vicenda ha un interesse personale. Intanto, sullo sfondo, vanno in scena le rivolte di Sertorio e Spartaco, la guerra contro Mitridate e le manovre politiche dei due ambiziosi pretori in carica, Marco Licinio Crasso e Quinto Ortensio Ortalo. Una matassa ingarbugliata che metterà alla prova l’intelligenza di Cicerone, l’esperienza di Tito, il coraggio di Flavia. E nella quale rimarranno impigliate donne risolute e letali, dal destino tragico, in cerca di vendetta.

82 Visite, 1 Messaggi
PAOLO SCHIANCHI
162 posts

Un giallo a sfondo storico ambientato nell antica Roma rispetto al primo della serie questo è un po’ troppo prolisso sulle questioni delle guerre ed anche la storia è un po’ involuta Voto 6

  • «
  • 1
  • »

3532 Messaggi in 3166 Discussioni di 328 utenti

Attualmente online: Ci sono 34 utenti online