Forum » Recensioni

Anna
3 2
Ammaniti, Niccolò - Ammaniti, Niccolò

Anna

Torino : Einaudi, 2015

Abstract: In una Sicilia diventata un'immensa rovina, una tredicenne cocciuta e coraggiosa parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un'isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per farcela. E giorno dopo giorno scopre che le regole del passato non valgono più, dovrà inventarne di nuove. Con Anna Niccolò Ammaniti ha scritto il suo romanzo più struggente. Una luce che si accende nel buio e allarga il suo raggio per rivelare le incertezze, gli slanci del cuore e la potenza incontrollabile della vita. Perché, come scopre Anna, la vita non ci appartiene, ci attraversa.

852 Visite, 2 Messaggi
Utente 10581
580 posts

Stomachevole e con Ammaniti io ho chiuso! La storia ricorda un film già visto o un qualcosa di già letto. Siamo nel 2020 e un virus colpisce la popolazione. Passino le descrizioni di odori nauseabondi, passino le descrizioni di cadaveri in decomposizione, ma tra scatarrate gialle, denti neri, pezzi di ossa o membra di cervello arrivi ad un certo punto che ti sale la nausea. Alla fine della prima parte ti chiedi poi che storia sia quella che stai leggendo. Vai avanti a leggere la seconda parte e non è che vada meglio. Ti chiedi dove voglia andare a parare l'autore. Continui nonostante la voglia di mollare e leggi anche la terza e ultima parte dove però rimani con nulla. Una storia più insulsa di questa io non l'ho mai letta!

ANGELA ROSI
24 posts

l'ho letto poco dopo la sua uscita, non mi ha lasciato niente, se avessi saputo chi era l'autore non avrei certo detto che fosse Ammaniti, a volte si cerca di cambiare ma non sempre il risultato è dei più felici

  • «
  • 1
  • »

3539 Messaggi in 3173 Discussioni di 328 utenti

Attualmente online: Ci sono 75 utenti online