Forum » Recensioni

La trappola
1 1
Raabe, Melanie

La trappola

[Milano] : Corbaccio, 2015

Abstract: Autrice di bestseller, Linda Conrads, trentott'anni, è un mistero per i suoi fan e per la stampa. Da undici anni non mette piede fuori di casa, una villa sul lago di Starnberg. Solo pochissime persone sanno che dietro al successo straordinario della scrittrice si cela un terribile segreto. Molti anni prima, Linda, entrando in casa della sorella Anna, l'ha trovata riversa a terra, brutalmente assassinata e ha intravisto l'omicida che si dava alla fuga e che non è mai stato identificato. Perché Anna è dovuta morire? è la domanda che tormenta Linda da allora, così come il volto dell'assassino tormenta ogni notte i suoi sogni. Finché un giorno, casualmente, Linda si ritrova a fissare scioccata la televisione dove compare quel viso, il viso dell'assassino. È la spinta che le serve per uscire finalmente di casa: servendosi dell'unica arma che ha a disposizione, ovvero la sua capacità di scrivere, Linda pianifica nei minimi dettagli una trappola ma, nel momento in cui sta per scattare, la realtà si capovolge, fatti e fantasie si mescolano e Linda non sa nemmeno più se l'uomo che ha di fronte è veramente il mostro che cercava...

640 Visite, 1 Messaggi
Utente 10581
581 posts

"Non è un vero thriller, è una vera storia d'amore travestita da thriller"
(Pag. 327)

"Melanie Raabe è un vero talento. E' tutto perfetto: trama, ritmo, suspence, psicologia dei personaggi"
Die Welt

Melanie Raabe ha ancora tanto da imparare! Tutto perfetto? Trama: scontata; ritmo e suspence? Forse nella parte dell'intervista, per il resto il tutto è molto noioso; psicologia dei personaggi, labile, molto labile. Detto questo non leggete questo libro, oppure regalatelo a chi vi sta antipatico!

  • «
  • 1
  • »

3541 Messaggi in 3176 Discussioni di 328 utenti

Attualmente online: Ci sono 67 utenti online