Forum » Recensioni

Vaniglia e cioccolato
0 1
Casati Modignani, Sveva

Vaniglia e cioccolato

Milano : Sperling & Kupfer, \2000!

Abstract: E' sufficiente una lettera per spiegare il desiderio di fuga, dopo anni di costanza e di impegno, da un matrimonio con un uomo certamente affascinante, ma irrimediabilmente donnaiolo ed egoista? La trentottenne Penelope dà inizio a un grande cambiamento esistenziale proprio scrivendo una lettera ad Andrea, marito e padre dei suoi tre figli. E con quella lettera lo lascia con il carico non lieve della famiglia e quello, ancora più pesante, delle sue inadempienze coniugali sulle quali è costretto a riflettere. Ma per entrambi è l'occasione per fare un bilancio delle rispettive esistenze, per guardare dentro se stessi con spietata sincerità e rivivere il proprio passato, cercando di capire la cause di tante scelte sbagliate.

878 Visite, 1 Messaggi

ho provato a leggere questo, per capire come mai la Casati Modignani sia così "cercata" come autrice. L'ho letto e giuro che ce l'ho messa tutta. Ma ancora non l'ho capito. Sì, scrive discretamente, ok, non usa eufemismi. Le storie sono attuali … e banali. Sinceramente, sugli stessi temi, preferisco di gran lunga altro genere di romanzi.

  • «
  • 1
  • »

3530 Messaggi in 3166 Discussioni di 327 utenti

Attualmente online: Ci sono 34 utenti online