Forum » Recensioni

Tre camere a Manhattan
0 1
Simenon, Georges - Simenon, Georges

Tre camere a Manhattan

Milano : Adelphi, 2011

Abstract: New York, notte. Un uomo e una donna camminano lungo la Quinta Strada. Entrano in un bar. Ne escono. Un altro bar. E riprendono a camminare, instancabili, come se non potessero fare altro che camminare: «come se avessero sempre camminato così, per le strade di New York, alle cinque del mattino». Come se la notte non dovesse mai finire. Lui non sa niente di lei, lei non sa niente di lui. Lei traballa un po' sui tacchi troppo alti, e ha una voce roca, una voce che fa pensare a una pena oscura; su una delle sue calze chiare spicca una smagliatura sottile - come una cicatrice.

724 Visite, 1 Messaggi

a New York un amore drammatico, appassionato, triste - condito da molto alcool.

  • «
  • 1
  • »

3536 Messaggi in 3170 Discussioni di 328 utenti

Attualmente online: Ci sono 37 utenti online