Forum » Recensioni

La notte eterna del coniglio
3 1
Gardumi, Giacomo

La notte eterna del coniglio

Venezia : Marsilio, 2003

Abstract: Un'inaspettata apocalisse distrugge la razza umana e trasforma la terra in un pianeta morto. Sopravvivono quattro piccoli nuclei familiari, rinchiusi in minirifugi atomici nella città di San Francisco. I superstiti possono comunicare tra loro grazie a un trasmettitore satellitare. Improvvisamente gli occupanti di uno dei rifugi cominciano a sentire dei colpi battuti sulla porta, come se qualcuno volesse entrare, benché la telecamera che inquadra la superficie riveli chiaramente che nessuno si è avvicinato. Gli avvenimenti misteriosi si moltiplicano, finché un «coniglio» rosa penetra nel rifugio e compie un orrendo massacro. Gli altri memebri del gruppo si rendono presto conto che il «coniglio» è solo all'inizio della sua missione di morte...

732 Visite, 1 Messaggi

Trama che spinge a leggerlo, con nemico un enorme coniglio rosa che bussa alla porta del rifugio e ad un certo punto riesce ad entrare.
Il volume si legge abbastanza tranquillamente ma ci sono parecchi punti "vuoti" che secondo me servono solo a dare corpo al libro.
Purtroppo si rovina sul finale: ho avuto la sensazione che l'autore non sapesse dare spiegazioni sui vari avvenimenti, quindi abbia scritto un finale tanto per. Peccato!

  • «
  • 1
  • »

3545 Messaggi in 3179 Discussioni di 328 utenti

Attualmente online: Ci sono 25 utenti online