Forum » Recensioni

Tully
2 2

Tully

[Roma] : Universal studios, c2018

688 Visite, 2 Messaggi

Finalmente un bel film intimista del migliore Reitman, gli States visti nella normale quotidianità senza sparatorie o grandi sogni. Una apologia della maternità, dell'olismo, della quotidianità. Con una Theron un po' Pfeiffer e uno sceneggiatore importante come Diablo Cody.

Utente 29524
90 posts

Film molto “psicologico” ed anche enigmatico.
MAgari sbaglio, ma ci leggo una allusione, forse involontaria e comunque non ben riuscita , ad una sorta di “allucinazione” della protagonista : che la Tata Notturna sia la “reincarnazione” della protagonista nella sua età giovanile, quando era vivace e non schiacciata dai doveri familiari?

Ad ogni modo, la recitazione di Theron è ottima, i ruoli e la rappresentazione dell'appiattimento della vita familiare efficaci.
Certo, non aspettatevi di divertirvi, ma di riflettere sulla condizione femminile, sì; se ancora non lo avete fatto.
Non di soli figli vive la donna.... :-D

  • «
  • 1
  • »

3591 Messaggi in 3218 Discussioni di 337 utenti

Attualmente online: Ci sono 46 utenti online