In biblioteca si parla di libri e si incontrano gli autori. Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino a esaurimento dei posti

EVENTO BOOKCITY venerdì 17 novembre, ore 18.00 > Se i muri potessero raccontare: memorie operaie in cemento armato
BIBLIOTECA FRA CRISTOFORO
Maurilio "Rino" Riva presenta il suo libro: la voce di una fabbrica abbandonata i cui muri stanchi di invecchiare e deprimersi in solitudine decidono di raccontare la vita delle persone che lì dentro hanno lavorato e lottato. Una “Spoon River” del lavoro in cui la “pìetas” accomuna la tristezza dei grandi agglomerati manifatturieri inselvatichiti nell’attesa di fruttiferi riutilizzi e la fatica per togliere dal cono d’ombra dell’oblio sofferenze e passioni di donne e uomini che in quei luoghi spesero intera o in parte la loro esistenza. Paolo Colombo legge alcune pagine del libro e propone, accompagnato dalla chitarra, alcune canzoni sulla fabbrica e il mondo del lavoro.

EVENTO BOOKCITY venerdì 17 novembre, ore 18.30 | Porta Vercellina
BIBLIOTECA SICILIA
Incontro con Giovanna Ferrante a cura del Municipio 7.
Giovanna Ferrante, scrittrice e giornalista, è presidente della Fondazione Renata Quattropani Onlus.
Milanese innamorata di Milano, crede che questa città debba essere scoperta e amata come merita, per questo da anni racconta Milano in conferenze, e la città, la sua storia, i suoi protagonisti  sono il tema di ogni suo libro. Nel 2007 le è stato conferito il prestigioso riconoscimento «Ambrogino d’Oro».

EVENTO BOOKCITY venerdì 17 novembre, ore 20.45 | Lettrici da cani per scrittori di cani
BIBLIOTECA BAGGIO 
Le lettrici volontarie del Patto per la Lettura leggono pagine del testo di Carlo Zanda, "Una misteriosa devozione. Storie di scrittori e di cani molto amati", un libro che parla del fantastico rapporto che ha legato personaggi illustri ai loro amici a quattro zampe. Ogni lettrice ha scelto un autore e la storia del suo cane. Con Chiara Maggio, Daniela Nocchieri, Rita Michela Schito, Rossella Gasparini, Donata Marchesini, Viviana D’Emanuele, Anna Fondacaro, Mariella Santinelli, Magda Cerquetti, Barbara Bonantoni.

EVENTO BOOKCITY sabato 18 novembre, ore 20.30 | La presenza dei Rom nella cultura occidentale
BIBLIOTECA TIBALDI
Incontro per approfondire la presenza dei Rom nella cultura occidentale, soprattutto nell’ambito del teatro d’opera e delle arti figurative. Con Angelo Arlati e Vincenzo Pezzella. A cura dell’Associazione Archivio Dedalus. Intervento musicale di violino o fisarmonica. 

lunedì 20 novembre, ore 18.00 | Una guida per la Milano dei misteri e dei fantasmi
BIBLIOTECA GALLARATESE
Percorsi milanesi con Valeria Celso, guida esperta e fidata a condurci fuori dai soliti percorsi cittadini per imboccare la strada del mistero, del noir, delle storie dimenticate. Una città in ombra, avvolta nella nebbia, molto affascinante che Valeria ha attraversato sull'onda dello straordinario successo dei suoi "Ghost Tour" (visite guidate serali) e ha riportato nei due libriche presenta in biblioteca.
"La guida noir di Milano" vuole mostrare i luoghi più nascosti della città a chi ancora non ha avuto il tempo di apprezzarne il fascino. I percorsi suggeriti si snodano lungo le 4 linee della metropolitana. "Cosa va di moda al Monumentale". Le statue del famoso cimitero come testimonianza della moda di un'epoca, dello scorrere delle tendenze fashion di una città importante quale Milano già fu nell'Ottocento.

lunedì 20 novembre, ore 18.30 | Da non luoghi a luoghi, da periferia a città
BIBLIOTECA QUARTO OGGIARO
Un percorso complicato per la gioventù con Franco Rubino e Laura Zecchillo. A cura di ABC Milano Società cooperativa, editrice di ABC. Il mensile di Milano Nord. Popolosi quartieri ai margini della metropoli, dove si incrociano disagio e alienazione ma anche energia, cultura, solidarietà. Da sempre la narrativa si assume il compito di raccontare la realtà in tutte le sue sfaccettature, proprio quello che fanno le due opere presentate in biblioteca:
"Aroma di tiglio" di Franco Rubino. Un romanzo di formazione dove "M", studente milanese ricco e fortunato che si trova ad affrontare aspre traversie familiari unitamente alle dure contraddizioni della società. "I casi della vita. Psicoracconti per Quarto" di Laura Zecchillo è invece una raccolta di racconti che prendono spunto dalle vicende della vita quotidiana di Quarto Oggiaro e dall'esperienza di "Quarto Oggiaro vivibile" associazione di volontariato rivolta ai più deboli.

giovedì 23 novembre, ore 18.00 | Proust. Aassaggi
BIBLIOTECA SANT'AMBROGIO
Letture di Emanuele Mele a cura di Art&Sol

venerdì 24 novembre, ore 18.30 | C'è sempre domani
BIBLIOTECA SICILIA
Il “giorno dopo” di un divorzio è un processo lungo e doloroso, anche per la parte che sembra più “forte”: quella del marito e papà, che affronta difficoltà e a volte veri e propri torti.  Insieme  al  giornalista  Manuele  Fiori  parliamo  del  suo  ultimo libro  “C’è sempre domani” (Youcanprint Edizioni, 2017): la storia di un papà divorziato che perde tutto ma continua a lottare per il bene dei suoi figli. E per un domani migliore.
Presenta Giulia Abbate, editor, agente letterario e scrittrice
Partecipa Chiara Bertazzoni, regista teatrale (Youmani Onlus), scrittrice.

venerdì 24 novembre, ore 20.30 | Europa al bivio
BIBLIOTECA BAGGIO
Enrico Farinone, già deputato PD nella XV E XVI legislatura è stato Vice Presidente della Commissione Politiche dell'Unione Europea. Si è appassionato alla questione  da scrivere, insieme a Walter Joffrain, due libri sul tema. Con "Europa al bivio" l'autore cerca di capire le cause della crisi di questa istituzione che ha creato tante aspettative ma che, negli ultimi anni, è stata ingabbiata da spinte centrifughe. Il libro è un atto d'amore nei confronti delle ragioni che hanno creato le condizioni per la nascita e la crescita dell'Europa unita che, con tutti i suoi limiti e difetti, rimane un obbiettivo per il progresso, l'economia, la democrazia, i diritti, la sicurezza di oltre mezzo miliardo di persone.

mercoledì 29 novembre, ore 20.30 > In dialogo. Riflessioni a quattro mani sulla violenza domestica
BIBLIOTECA BAGGIO
Dialogo a più voci per contrastare la violenza maschile contro le donne.
Una serata per confrontarsi sul tema della violenza di genere, a partire dal libro "In dialogo. Riflessioni a quattro mani sulla violenza domestica", dedicato alle operatrici e operatori dei centri antiviolenza, dei servizi sociali e sanitari e delle forze dell'ordine, alle figure professionali che operano attorno a questo fenomeno e alle persone comuni che, in qualche modo coinvolte o interessate, vogliano approfondire.
Con l'autrice Nadia Muscialini - psicoanalista, esperta in prevenzione e contrasto alla violenza di genere;
Chantal Podio - ideatrice del progetto "Uomini non più violenti - si diventa". Modera: Simona Sforza - blogger e presidente Libere Sinergie. Iiniziativa promossa dall'Associazione Libere Sinergie