Concerti, reading, teatro, cineforum: anche questo avviene in biblioteca. Ingresso libero fino ad esaurimento posti

sabato 11 novembre, ore 16.00 | Caffè filosofico – Un compito impossibile: la comunità 
BIBLIOTECA SANT'AMBROGIO
Proiezione del film La zona di Rodrigo Plà (97', 2007). Un muro alto e impraticabile separa la Zona, un quartiere residenziale e abbiente di Città del Messico, da un mondo di baracche e di miseria. Un temporale e il crollo di un cartellone pubblicitario provocano una breccia in quel muro, dove si infilano tre adolescenti delle favelas in cerca di denaro e di fortuna. Introduzione e dibattito a cura di Massimo Guastella, laureato in Scienze Filosofiche all'Università degli Studi di Bari.

EVENTO BOOKCITY sabato 18 novembre, ore 16.00 | Un momento di libertà
BIBLIOTECA SANT'AMBROGIO
Quando un libro diventa un momento di libertà dietro le sbarre. Proiezione e discussione del film-documentario di Giovanni Giommi, contrappuntata da momenti di lettura ad alta voce a cura di alcuni dei protagonisti del docu-film. Il film racconta le attività che si sono svolte fino ad oggi dentro e fuori San Vittore, dando la parola ai detenuti, agli operatori e ai volontari. Un film che fa scoprire come il carcere è certo un ambiente carico di difficoltà ma anche un luogo dove si crea e si diffonde cultura. Intervengono il regista Giovanni Giommi, operatori del progetto Biblioteche in Rete a San Vittore e volontari del Circolo LaAV - Letture ad Alta Voce – Milano.

mercoledì 22 novembre, ore 18.30 | Musica in famiglia
BIBLIOTECA VALVASSORI AUDITORIUM
A cura di Lirica3D. Con Emanuele Lazzarelli – pianoforte, Giovanni Lazzarelli – flauto, Yevgenya Kimiagar - pianoforte, voce. Programma: Fauré - Fantasia - due chansons, Bach - Sonata in mi bemolle maggiore, Carissimi - Vittoria vittoria, Piccolo recital di Emanuele (brani di Bach, Mozart, Beethoven, Schumann, Kabalevsky), Schubert - Tema e variazioni Trocknen Blumen, Poulenc - Sonata - "Hotel", Diabelli - due tempi dalla prima Sonatina a quattro mani

giovedì 23 novembre, ore 18.00 | La passione di Artemisia
BIBLIOTECA VALVASSORI PERONI
Lettura scenica musicata dedicata all’opera di Artemisia Gentileschi con Raffaella D’Angelo, attrice teatrale della compagnia Artemysia. Artemisia ci parla attraverso il suo quadro più noto che ritrae Giuditta e Oloferne. Judith: una guerriera. Una donna vitale. Piena di sogni e di speranze. Sensuale. Come la stessa Artemisia Gentileschi. Come lei affascinata, ma non soggiogata dalla virilità. Come lei vittima della violenza e dei codici spietati della sopraffazione e del sopruso. Codici fatti per essere combattuti. Vinti. E Rinnovati. Con Vitalità. Arte. E Passione. Sono previsti commenti ad alcune opere dell’artista in modo coinvolgente e multimediale per avvicinarsi ad alcuni dei protagonisti dell’arte visiva contemporanea e passata, da un’angolatura speciale: quella del Teatro.

sabato 25 novembre, ore 16.00 | Il Trio Musetto in Concerto
BIBLIOTECA AFFORI
Un tuffo nella musica degli anni ‘30 - ’40 - ‘50: con le cantanti Sabrina Olivieri, Simona D’Agostina e Sara Mazzei, accompagnate al pianoforte dal Maestro Nicola Panebianco e alla tromba dal Maestro Alessio Sabinoon. Il Trio Musetto è un gruppo vocale al femminile che si ispira alle vocalità degli anni ’30, ’40 e ’50 come il Trio Lescano e le Andrews Sisters. Lasciatevi trasportare indietro nel tempo attraverso un fantastico viaggio sulle note di Pippo non lo sa, Baciami Piccina, Tulipan e tante altre canzoni che hanno segnato la storia della nostra musica

sabato 25 novembre, ore 16.00 | Concerto del duo “Piano Tandem”
BIBLIOTECA DERGANO BOVISA
Camera Chiara propone un concerto del duo pianistico “Piano Tandem” formato da Silvia Lomazzi e Agnès Ruhaut.
Il loro variegato programma comprende composizioni originali per pianoforte a quattro mani (Schubert, Debussy), nonché arrangiamenti di alcune ouverture di opere rossiniane. Il coordinamento è di Charlotte Zeiher.

sabato 25 novembre, ore 20.30 | Rosa dalla paura all'America
BIBLIOTECA TIBALDI
Una storia vera di migrazione, narrazione e libertà. Spettacolo teatrale di e con Nora Picetti in occasione della Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne. Da Milano a Cuggiono, un paesino di contadini e filatrici di seta, fino alle miniere del Missouri e alla multietnica Chicago d’inizio Novecento.  Quella di Rosa è una storia vera, una rara testimonianza sulla vita quotidiana nella campagna milanese di fine '800, sui grandi flussi migratori verso l'America e sul ruolo delle donne nei processi d’integrazione.  La sua autobiografia orale, pubblicata dall'Università del Minnesota, è divenuta un classico della letteratura americana sull’immigrazione, un emozionante percorso di crescita personale, che attraverso l'incontro tra culture e l'arte della narrazione, conduce non alla ricchezza, ma alla liberazione dalla paura. Con il contributo del Municipio 5

domenica 26 novembre, ore 15.30 > Il rifiuto dei rifiuti
BIBLIOTECA TIBALDI
Spettacolo teatrale di e con Nora Picetti, in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti.
Buscate 1991. Poco più di 4000 abitanti circondati da cave, discariche, inceneritori e fogne a cielo aperto. La Regione Lombardia, in piena emergenza rifiuti, sceglie la Cava di Buscate per buttare 400.000 tonnellate di rifiuti di Milano e provincia. Ma se la politica non si occupa della salute dei cittadini, i cittadini si occupano della salute della politica. Organizzano comitati e danno inizio al Presidio: 880 giorni e 880 notti davanti alla cava per non far entrare le ruspe. Oltre 2 anni di manifestazioni. Una delle più belle battaglie ambientaliste di rilevanza nazionale.  Per ragazzi dagli 11 anni e adulti
Con il contributo del Municipio 5