Tempo di legalità. In biblioteca è il palinsesto di iniziative sul tema della legalità e dei beni comuni proposto dalle biblioteche all'interno del progetto Dopo le mafie

- Scarica il programma completo -

21 marzo | dalle ore 15. Biblioteca Accursio | Apertura del programma “Tempo di Legalità. In Biblioteca”

  • ore 15: saluti e presentazione del programma a cura dell’Associazione Circola e del Sistema Bibliotecario di Milano (Enrica Borsari e Cinzia Rossi).
  • ore 16: Testimonianze e riflessioni per una cultura del rispetto delle regole, a cura dell’Associazione Premio Ambrosoli, con la partecipazione di Transparency International Italia.
  • ore 17: conferenza stampa con Filippo Del Corno (assessore alla Cultura Comune di Milano), Lorenzo Lipparini (assessore alla Partecipazione e Cittadinanza Attiva Comune di Milano), Arnoldo Mosca Mondadori (Fondazione Cariplo). Coordina Stefano Parise, direttore Area Biblioteche Comune di Milano.

1,10,100… Agende Rosse, quale democrazia? mostra di tavole con fumetti a cura del Movimento Agende Rosse, Gruppo operativo Peppino Impastato e Adriana Castelli.
Biblioteca della legalità mostra bibliografica sui temi della legalità a cura del Sistema Bibliotecario di Milano.

27 marzo | ore 18. Biblioteca Sant'Ambrogio | I soliti coccodrilli di stato
Dal libro “Lotta Civile” di Antonella Mascali (Chiarelettere, 2009). Reading, immagini, musiche. Il libro è una raccolta di interviste della giornalista ad alcuni famigliari delle vittime di mafia. Qui proponiamo  l'intervista ad Alessandro Antiochia, fratello di Roberto Antiochia, poliziotto ucciso il 6 agosto 1985. Letture in collaborazione con il gruppo "Cinque +", Alessandra Manzoni, Demetrio Villano, Gianfranco Barili, Massimina Lauriola, Silvana Sgura. A cura di LIBERA. Associazioni Nomi e Numeri contro le mafie.

7 aprile | ore 11. Biblioteca Niguarda | Pagine di libertà per piccoli lettori
Letture ad alta voce e vetrina sul tema della legalità dedicate ai bambini a partire da 4 anni. A cura degli studenti del Liceo Russell in alternanza scuola/lavoro.

10 aprile | ore 17.30. Biblioteca Valvassori Peroni | Luoghi di incontri, di narrazioni, di legalità
Ne parlano Cesare Moreno (presidente dell’Associazione Maestri di Strada); Katia Provantini (psicologa, psicoterapeuta, vicepresidente della Cooperativa “Il Minotauro”); Maurizio Braucci (sceneggiatore, regista, scrittore); Massimo Caiazzo (docente, presidente di IACC International Association of Color Consultant); Azzurra Muzzonigro (Stefano Boeri Architetti), Francesco Cappelli (già dirigente scolastico), Stefano Parise, (direttore Area Biblioteche Comune di Milano). Modera Veronica Dini (avvocato, presidente dell'Associazione Circola - Cultura, Diritti e Idee in movimento).

10 aprile | ore 18. Biblioteca Sant'Ambrogio | La regola. Giorno per giorno la ‘ndrangheta in Lombardia (Laterza, 2015).
Di e con Giampiero Rossi, scrittore e giornalista inviato del Corriere  della Sera. Il volume racconta in modo nitido e documentato, concentrandosi sugli ultimi dieci anni, la presenza della mafia calabrese in Lombardia. Evidenzia il movimento tentacolare, o meglio il formicaio virale, della criminalità che impregna l’imprenditoria. Partecipa con l’autore Lorenzo Frigerio, giornalista e coordinatore della Fondazione Libera Informazione. Letture a cura di Massimina Lauriola.

11, 18 e 20 aprile | ore 18. Biblioteca Quarto Oggiaro | Leggere ad alta a voce - Il gioco del teatro
Laboratori per adulti di tecniche teatrali applicate alla narrazione e alla lettura. È richiesta la prenotazione. A cura di Silvio Oggioni, Teatro del Buratto.

12 aprile | ore 10. Biblioteca Fra Cristoforo | Un'altra storia è possibile (appuntamento per le scuole primarie)
Silvio Oggioni (Teatro del Buratto - attore, regista, formatore) e Cristina Sarti (attrice, regista e drammaturga) giocano con storie e spunti letterari diversi, per invitare bambini e ragazzi a condividere nuove riflessioni sui temi della legalità e della partecipazione civica.

12 aprile | ore 18. Biblioteca Quarto Oggiaro | Un momento di libertà
Il film documentario di Giovanni Giommi fa scoprire come il carcere sia certamente un ambiente difficile, ma anche un luogo dove si crea e diffonde cultura. A cura di BRSV (Biblioteche in Rete a San Vittore).

13 aprile | ore 18 .Biblioteca Fra Cristoforo | La mafia siamo noi
Sandro De Riccardis (giornalista del quotidiano "La Repubblica" e autore del libro "La Mafia" siamo noi") e Alessandra Dolci (capo della Direzione Distrettuale Antimafia del Tribunale di Milano e procuratore aggiunto) affrontano storie di mafie e di chi lotta in prima persona nel luogo in cui vive. Modera Veronica Dini (avvocato, Presidente dell'Associazione Circola - Cultura, Diritti e Idee in movimento).

17 aprile | ore 17. Biblioteca Valvassori Peroni | La città partecipata
Ne parlano Adriano Paolella (architetto, docente di tecnologia al “dArTe” Università “Mediterranea” di Reggio Calabria, consulente scientifico di Italia Nostra, responsabile ambiente di Cittadinanzattiva), Marianella Sclavi (sociologa, esperta di gestione dei conflitti e ascolto attivo) e Lorenzo Lipparini (assessore alla Partecipazione e Cittadinanza Attiva del Comune di Milano), a partire dai libri: Le nostre città: dalla corruzione alla democrazia partecipata di S.L. Podziba, con un intervento di Marianella Sclavi (Editore Ipoc, 2017) e Partecipare l'architettura di Adriano Paolella (Luigi Pellegrini Editore, 2018). Modera Agnese Bertello (Ascolto Attivo e Associazione Circola - Cultura, diritti e idee in movimento).

17 aprile | ore 10. Biblioteca Fra Cristoforo | Stai all’occhio (appuntamento per le scuole secondarie di secondo grado)
Progetto di prevenzione dei comportamenti a rischio nei giovani in cui i tutor sono i detenuti ed ex detenuti della Casa di Reclusione Milano Opera. Gli adulti finalmente ascoltati. Evento inserito nel progetto N.E.T. Milano Opera, Regione Lombardia, FSE.  A cura di Opera Liquida.

19 aprile | ore 10. Biblioteca Sant’Ambrogio | Un'altra storia è possibile (appuntamento per le scuole primarie)
Silvio Oggioni (Teatro del Buratto - attore, regista, formatore) e Cristina  Sarti (attrice, regista e drammaturga Teatro del Buratto) giocano con storie e spunti letterari diversi, per invitare bambini e ragazzi a condividere nuove riflessioni sui temi della legalità e della partecipazione civica. 

20 aprile | ore 18. Biblioteca Fra Cristoforo | Un momento di libertà
Il film documentario di Giovanni Giommi fa scoprire come il carcere sia certamente un ambiente difficile, ma anche un luogo dove si crea e diffonde cultura. A cura di BRSV (Biblioteche in Rete a San Vittore).

7 maggio | ore 18. Biblioteca di Quarto Oggiaro | La ristorazione, tra mafia e riscatto
Incontro con Valerio Massimo Visintin (giornalista gastronomico de "Il Corriere della Sera") e Andrea Tammaro (promotore di (R)esistenza e Nuova Cooperazione Organizzata -NCO- a Milano). Modera Veronica Dini (avvocato, Presidente dell'Associazione Circola - Cultura, Diritti e Idee in movimento).

8 maggio | ore 10. Biblioteca S.Ambrogio | Chi è diritto/chi è rovescio? (laboratorio per le scuole - età 8-12 anni)
Partendo dalla lettura della tragedia “Antigone” di Sofocle, adattata da Gita Wolf e Sirish Rao, i ragazzi sono coinvolti a esprimere la loro opinione sui personaggi attraverso il gioco di “chi è diritto e chi è rovescio?”, un modo per parlare con loro dell’acquisizione dei diritti umani, di filosofia politica e di etica. A cura dei Narratecari

10 maggio | ore 18. Biblioteca Fra Cristoforo | Ti prendo in parola
Incontro con Roberta Secchi, a partire dal suo libro “Ti prendo in parola. Scambi di scrittura tra persone recluse e non” (Sensibili alle Foglie, 2016), la narrazione fenomenologica di un'esperienza di ricerca, compiuta tra il carcere milanese di Bollate e le biblioteche di Milano.

11 maggio | ore 17.30. Biblioteca Affori | Il coraggio di dire di no. Lea Garofalo, la donna che sfidò la 'ndrangheta
Incontro con l’autore Paolo De Chiara (Falco Editore, 2012), Marisa Garofalo (sorella di Lea) e Giuseppe Cassata (Movimento Agende Rosse, Gruppo operativo Peppino Impastato e Adriana Castelli). Modera Veronica Dini (avvocato, Presidente dell'Associazione Circola - Cultura, Diritti e Idee in movimento).

11 maggio | ore 10. Biblioteca Sant'Ambrogio | Stai all’occhio (appuntamento per le scuole secondarie di secondo grado)
Progetto di prevenzione dei comportamenti a rischio nei giovani in cui i tutor sono i detenuti ed ex detenuti della Casa di Reclusione Milano Opera. Gli adulti finalmente ascoltati. Evento inserito nel progetto N.E.T. Milano Opera, Regione Lombardia, FSE. A cura di Opera Liquida.

15 maggio | ore 10.30. Biblioteca Quarto Oggiaro - Villa Scheibler | Processo al Lupo (appuntamento per le scuole primarie)
Spettacolo per bambini e bambine con burattini e attori in collaborazione con i volontari di Vill@pertaper. Cosa spinse il Lupo Cattivo della fiaba di Cappuccetto Rosso a divorare in un sol boccone nonna e nipote? Crudeltà o fame? Premeditazione o necessità? Un po' per scherzo, un po' sul serio, si apre il processo al lupo. Al pubblico, vera e propria giuria popolare, l'ardua sentenza.

16 maggio | ore 10. Biblioteca Quarto Oggiaro | Stai all’occhio (appuntamento per le scuole secondarie di secondo grado)
Progetto di prevenzione dei comportamenti a rischio nei giovani in cui i tutor sono i detenuti ed ex detenuti della Casa di Reclusione Milano Opera. Gli adulti finalmente ascoltati. Evento inserito nel progetto N.E.T. Milano Opera, Regione Lombardia, FSE.  A cura di Opera Liquida.

16 maggio | ore 18. Biblioteca Villapizzone | Un momento di libertà
Il film documentario di Giovanni Giommi fa scoprire come il carcere sia certamente un ambiente difficile, ma anche un luogo dove si crea e diffonde cultura. A cura di BRSV (Biblioteche in Rete a San Vittore)

19 maggio | ore 15-19. Spazio ex Fornace - Alzaia Naviglio Pavese | Maratona per la Legalità
C’è una pagina di un racconto, di un romanzo, di un saggio, di un articolo di giornale che ti ha particolarmente emozionato e che vuoi condividere con altri lettori? Partecipa alla maratona di lettura aperta a tutti. Per sapere come iscriversi.

22 maggio | ore 18. Biblioteca Gallaratese | Le arti. Strumenti di educazione e cittadinanza
Ne parlano Silvio Oggioni (Teatro del Buratto), Giampiero Solari (direttore della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi), Ivana Trettel (Opera Liquida), Nicola Laieta (regista teatrale  e coordinatore dei laboratori teatrali delle Arti dell’Associazione onlus Maestri di Strada), Rocco Fava (Progetto Axè di Milano), Riccardo Mazzoni (vicedirettore di Wow- Spazio fumetto di Milano e della casa editrice Excalibur). Modera Veronica Dini (avvocato, Presidente dell'Associazione Circola - Cultura, Diritti e Idee in movimento).

21 maggio - 1 giugno. Biblioteca Valvassori Peroni | 1,10,10… Agende Rosse, quale democrazia?
Mostra di tavole con fumetti a cura del Movimento Agende Rosse, Gruppo operativo Peppino Impastato e Adriana Castelli.

26 maggio | ore 11. Biblioteca Gallaratese | Approcci, metodologie e pratiche per una pedagogia civile
Tavola rotonda. A cura dell’Associazione Premio Giorgio Ambrosoli.

SPECIALE BAMBINI E RAGAZZI
dal 21 marzo al 26 maggio letture ad alta voce di pagine dei libri tratte da La biblioteca della Legalità di IBBY Italia e vetrine sul tema della legalità saranno proposte nelle biblioteche Accursio, Baggio, Cassina Anna, Fra Cristoforo, Niguarda, Quarto Oggiaro, Sant'Ambrogio, Tibaldi, Valvassori Peroni e Villapizzone. A cura dei Narratecari, dei volontari del Patto di Milano per la Lettura e dei bibliotecari delle sezioni ragazzi di SBM. 

TEMPO DI LEGALITÁ. IN BIBLIOTECA continua in autunno… Le biblioteche proseguiranno iniziative dedicate ai temi della partecipazione e della legalità con programmi specifici, tavoli partecipativi, cineforum, percorsi bibliografici e letture ad alta voce.