Biblioteca Chiesa Rossa

Il pianto taciuto. Racconto in quattro opere di Maria Micozzi

Quando
25 November - 04 December 2021
Orario
Tutto il giorno
Categorie
Mostra
Tag
StopViolenza

In collaborazione con l'Associazione Libere Sinergie, ed il Municipio 5, esposizione di un'opera dell'artista Maria Micozzi.

Maria Micozzi nasce a Tolentino nelle Marche il 5 giugno 1939. Fino da giovanissima scopre la pittura e poi la scultura come mezzi congeniali di espressione, propensioni non assecondate nell'ambito familiare.

La prima mostra personale è del 1963. Dal 1985 opera in campo artistico come libera professionista. Il suo lavoro ha suscitato molto interesse in critici come Pierre Restany, Marcello Venturoli, Giorgio Di Genova, Federico Zeri, Paolo Levi, Rossana Bossaglia, Floriano De Santi.

Il racconto è costituito da quattro opere di Maria Micozzi accompagnate da altrettante poesie dell’artista, che s'interroga e lavora artisticamente sulle ragioni dell'intolleranza e della violenza da anni.

L'opera esposta in Chiesarossa è "Lacci".

"Il “pianto taciuto” è spesso l’adattarsi a vite e situazioni che non appartengono alle donne, le quali sono capaci di annullare se stesse fino a morire in sorrisi che nascondono vite impossibili e disumane. (cit. Stefania Vedovato)".

Il Municipio 5 è quello in cui, negli ultimi ventanni, sono avvenuti il maggior numero di femminicidi rispetto a tutti gli altri Municipi del comune di Milano. Ecco perchè le opere dell'artista sono esposte anche nella sede del Municipio stesso, in biblioteca Fra Cristoforo e al Cam Verro.