Biblioteca Gallaratese

Formazione

 

+ INFORMAZIONE

Una nuova rubrica nella quale andremo a proporre strumenti di informazione nuovi o che semplicemente declinano elaborazione, analisi e presentazione in forme diverse e particolari. Un carattere alternativo che non deve mai degenerare nel sensazionalismo, nella ricerca della notizia a tutti i costi o peggio, nella ricerca di improbabili correlazioni per eccitare l'opinione pubblica. La biblioteca non deve sottrarsi ad un compito importante come quello di vagliare i principali flussi informativi per offrire un panorama di approfondimento il più possibile ampio, variegato ed affidabile.
E' piuttosto insolito che un nuovo arrivato riesca ad imporsi in una scena ormai quasi satura come quella dei quotidiani. C'è riuscito grazie a solide basi economiche ed un taglio particolarmente attento alla parte digitale, il giornale Domani, da settembre in edicola e sul web.
C'è poi una trasmissione su RaiRadio3 che ci sentiamo di consigliare spassionatamente. Si tratta di Tutta la città ne parla appuntamento giornaliero con l'approfondimento di qualità. Interessante sin dal meccanismo di selezione degli argomenti che parte dal basso, dalle telefonate fatte degli ascoltatori durante la rassegna stampa del mattino. La redazione elabora poi le diverse proposte e sull'argomento scelto coinvolge diversi protagonisti espressione di diversi punti di vista, anche contrastanti. Non si arriva ad una soluzione ma dall'ascolto si esce sempre con una consapevolezza della complessità che di questi tempi è un regalo dal valore inestimabile. Ogni mattina alle 10.00 o comodamente in podcast quando si preferisce.

Domani Tutta la città ne parla

 

 

FORMAZIONE CONTINUA

Il momento si presta bene all’apprendimento di nuove conoscenze da sfruttare alla ripresa delle attività o come utile bagaglio personale.

 

Video tutorial pensati per gli anziani e volti a insegnare loro l'utilizzo di App che permettono di stare in contatto con parenti e amici.

Nonni connessi

 

Per il mondo del lavoro abbiamo una serie di lezioni dedicate a chi opera nel terzo settore e per insegnanti, educatori alle prese con scuole chiuse e didattica on line. Inoltre un'utile raccolta di documentazione aggiornata, ma sopratutto affidabile, per valutare l'impatto dell'emergenza in diversi settori produttivi.

Attiviamo energie positive Parole Ostili Come leggere il Covid-19 con dati attendibili

 

Dopo i corsi di lingua estendiamo il campo ad interi ambiti universitari e professionali. Attraverso il portale dell’Università Federico II di Napoli e quello di Regione Toscana. Entrambi richiedono una registrazione ma sono ovviamente gratuiti ed aprono vastissimi orizzonti di approfondimento.
Oppure EduOpen, un progetto supportato dal MIUR aperto e condiviso che mette a disposizione centinaia di ore di corsi e lezioni. Praticamente un Ateneo virtuale in casa.

Federica e-learning Trio web-learning EduOpen

 

CORSI DI LINGUA

#iostoacasaeimparounalingua

Perché non approfittare del tempo tra le mura domestiche per migliorare la nostra conoscenza delle lingue?

L'emittente radiofonica nazionale Deutsche Welle offre un corso molto completo e strutturato con verifica delle competenze e diversi percorsi d'apprendimento. Condizione per fruirne è però una minima dimestichezza con l'inglese. Deutsche Welle (tedesco)

 

Tanto il British Council che il Goethe Institut offrono accesso gratuito rispettivamente a corsi ed esercitazioni, per migliorare il proprio inglese e tedesco.
Anche la BBC, gloriosa emittente televisiva pubblica britannica, mette a disposizione un proprio corso d’inglese multilivello gratuito

British Council (inglese) BBC (inglese) Goethe Institut (tedesco)

 

Per spagnolo e francese invece si può ricorrere a DuoLinguo, app completamente gratuita per apprendere nuove lingue

Duolinguo (spagnolo / francese)
Home