Biblioteca Harar

Amore e morte alla corte degli Sforza

Quando
18 December 2019
Orario
20:30
Categorie
INCONTRI - CONFERENZE - DIBATTITI, Libri, ∙Teatro

Conferenza teatralizzata, con proiezione di immagini, dedicata alla figura del quinto Duca di Milano

Con Giancarlo Mele
A cura di Meravigli Edizioni

Una suggestiva e coinvolgente teatralizzazione che vede protagonista Galeazzo Maria Sforza (1444-1476), figlio di Francesco Sforza e di Bianca Maria Visconti, uomo dal carattere altero, volitivo, tendente alla superbia (un vero e proprio “rapace”), che per dieci anni (1466-1476) resse il Ducato con “il pugno duro”, cadendo poi vittima di una congiura di nobili milanesi, con il probabile supporto del re di Francia.
Una storia di lussuria, tradimenti, intrighi, ma anche di mecenatismo e lungimiranti politiche economiche, che culmina con un feroce assassinio (sulla soglia della chiesa di Santo Stefano, nel giorno di Santo Stefano del 1476), raccontata “in prima persona”.
Un “thriller storico”, che non tralascia di contestualizzare i fatti realmente accaduti (Milano e la Lombardia di metà Quattrocento) né di sondare l’animo più recondito dei personaggi storici che ruotano attorno al protagonista, mettendone a nudo le contraddizioni e le trasformazioni cui vanno incontro nell’inesorabile appuntamento con il proprio destino.

Giancarlo Mele è giornalista e scrittore, autore di: “Il rapace” (Meravigli, 2018); “Martesana e Adda tra storia e leggenda” (Meravigli, 2016); “La Martesana è bella anche in bici” (Meravigli, 2016); “La Martesana e il suo naviglio” (Meravigli, 2015)

Ingresso libero con prenotazione consigliata da effettuarsi di persona, oppure telefonando allo 0288465810