Biblioteca Lorenteggio

20 novembre: Giornata dei diritti dei bambini

Vedi tutti

Parliamo di diritti!

Il mondo è tuo: racconti per la giornata dei DIRITTI DEI BAMBINI

  • Consulta la pagina ufficiale del nostro sistema bibliotecario! Clicca qui

  • Altri spunti dalle biblioteche del sistema: qui

  • Tutti gli eventi 2022 del Comune di Milano intorno a questa importante ricorrenza! Qui Garante dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

 

20 Novembre, da ricordare!

 

Diritto alla voce”: a Taranto le celebrazioni per l'anniversario della  Convenzione ONU sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza – Consiglio  Nazionale dei Geologi

 

Promemoria (di Gianni Rodari)

Ci sono cose da fare ogni giorno:
lavarsi, studiare, giocare
preparare la tavola,
a mezzogiorno.

Ci sono cose da fare di notte:
chiudere gli occhi, dormire,
avere sogni da sognare,
orecchie per sentire.

Ci sono cose da non fare mai,
né di giorno né di notte
né per mare né per terra:
per esempio, LA GUERRA.

 

Sono passati oltre 30 anni dall’adozione di quella convenzione che per la prima volta ha riconosciuto i bambini come aventi diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici: la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Adottata nel 1989, l’Italia l’ha ratificata il 27 maggio 1991.

Insieme all’adozione della convenzione si celebra la Giornata Mondiale dei diritti dei bambini poiché è grazie all’adozione e ratifica di questo documento che in quasi tutti i Paesi del mondo i bambini non solo godono dei diritti fondamentali, ma sono protetti e tutelati...continua sul sito di Save the Children

Diritti dell'infanzia e Convenzione sui diritti dell'infanzia - Studia  Rapido

Ricordiamo anche a tutti i bambini di visitare la nostra pagina I sogni son desideri!