Biblioteca Lorenteggio

Biblioteca "diffusa"

Progetto di coinvolgimento sociale

 

L'iniziativa si propone di allargare la presenza della biblioteca oltre i confini degli spazi dove tradizionalmente essa rende il proprio servizio per raggiungere fasce di potenziali lettori che al momento non lo utilizzano e per diffondere un’idea di biblioteca come spazio di partecipazione e opportunità di crescita per la comunità.

Il progetto prevede due percorsi:

1) Sensibilizzazione: diffondere la conoscenza della biblioteca e dei suoi servizi attraverso l’utilizzo degli spazi abitualmente frequentati dalle comunità dei quartieri coinvolti nel Piano periferie: parrocchie, associazioni, esercizi commerciali, uffici pubblici, biblioteche di condominio, feste di quartiere, consultori ecc. In tali ambiti verranno allestiti nuclei temporanei del servizio bibliotecario e, grazie anche al coinvolgimento dei lettori volontari, verranno organizzati incontri e iniziative per raccogliere le opinioni dei cittadini sulle biblioteche di quartiere.

2) Progettazione partecipata: coinvolgere i residenti dei quartieri nel ripensamento e nella riprogettazione di alcuni servizi delle biblioteche coinvolte, mediante l’applicazione della metodologia di progettazione partecipata Design Thinking for libraries.

 

 

Obiettivi del Progetto

 

• Promuovere una nuova idea di biblioteca, intesa come spazio di apprendimento e di confronto interculturale aperto a tutti e focalizzato sui bisogni di lettura, formazione continua, partecipazione ed empowerment della comunità locale.

• Diffondere la cultura della progettazione partecipata e stimolare l’attivismo civico

• Creare nuclei di progettazione locale del palinsesto di attività culturali delle biblioteche coinvolte

• Rendere la presenza dei libri un elemento della vita quotidiana, creando un tessuto diffuso di luoghi autogestiti nei quartieri in cui sia possibile leggere, ritrovarsi, discutere, in contatto e coordinamento con le biblioteche civiche

• Rinsaldare il vincolo di comunità fra gli abitanti del quartiere

• Rendere strutturale la collaborazione fra Sistema Bibliotecario e Municipi