Biblioteca Parco Sempione



Dal libro alla tv - Adattamenti seriali del 2024

Dopo avervi presentato una selezione dei migliori adattamenti televisivi di romanzi, racconti e graphic novel distribuiti nel 2023, vi proponiamo qualche anticipazione delle trasposizioni seriali in uscita nel 2024.


Apples Never Fall (Peacock*), da Mai fidarsi delle apparenze di Liane Moriarty
La vita di un allenatore di tennis in pensione e della sua famiglia viene sconvolta dalla scomparsa della moglie Joy, in un mistero accattivante basato sull’ultimo romanzo dell’autrice di Piccole grandi bugie e Nove perfetti sconosciuti.

L'arte della gioia (Sky), dall'omonimo romanzo di Goliarda Sapienza
Attraverso la storia della Sicilia del Novecento, seguiamo la vita di fuori dagli schemi di Modesta, in un adattamento scritto e diretto da Valeria Golino.

Bridgerton 3 (Netflix), da Un uomo da conquistare di Julia Quinn
La terza stagione dell’amatissimo show incentrato sulle vicende sentimentali della famiglia Bridgerton, ambientato nella Londra dell’età della Reggenza. Un racconto rosa in costume che strizza l’occhio alla contemporaneità.

House of the Dragon 2 (Sky), da Fuoco e sangue di George R.R. Martin
Prosegue il prequel di Game of Thrones, ambientato 190 prima degli eventi raccontati nella serie madre e basato sulla cronaca pseudo storica che narra le vicende della casata dei Targaryen e del suo inevitabile declino.

A Knight of the Seven Kingdoms: The Hedge Knight (Sky), da Il cavaliere dei sette regni di George R.R. Martin
Un’altra serie ambientata nell’universo fantasy creato da Martin, con protagonisti il cavaliere errante Dunk e il suo scudiero Egg, il futuro re di Westeros Aegon V.

M. il figlio del secolo (Sky), dall’omonimo romanzo di Antonio Scurati
La storia della nascita del fascismo in Italia e dell'ascesa al potere di Benito Mussolini, interpretato da Luca Marinelli. Dal romanzo vincitore del premio Strega del 2019.

Monsieur Spade (AMC*), da Il falco maltese di Dashiell Hammett
Un racconto neo-noir ambientato nella Francia degli anni Sessanta e ispirato al noto personaggio di Sam Spade, l’investigatore privato nato dalla penna di Dashiell Hammett, qui interpretato da Clive Owen.

Il problema dei 3 corpi (Netflix), dall’omonimo romanzo di Liu Cixin
La Terra entra in contatto con la civiltà aliena di un vicino sistema stellare, nella nuova serie di fantascienza creata da David Benioff e D. B. Weiss (Game of Thrones) sulla base del primo capitolo della saga di Liu Memoria del passato della Terra.

Ripley (Netflix), dal Il talento di Mr. Ripley di Patricia Highsmith
Il giovane newyorkese Ripley entra in contatto con la vita lussuosa di Dickie, e sarà disposto a tutto pur di farla propria. Dopo due adattamenti cinematografici, torna sullo schermo il celebre thriller psicologico di Patricia Highsmith.

The Sympathizer (Sky), da Il simpatizzante di Viet Thanh Nguyen
La storia del Capitano, una spia dei Vietcong costretta a fuggire da Saigon alla fine della guerra del Vietnam e a trasferirsi negli Stati Uniti, in una serie creata da Park Chan-wook e ispirata al romanzo vincitore del premio Pulitzer per la narrativa nel 2016.


*Distribuzione italiana in via di definizione.

Vedi tutti

Dal libro alla tv 2024 - Tutti i libri



Dal libro alla tv - Adattamenti seriali del 2023

Per inaugurare il nuovo anno, vi proponiamo una selezione di dieci tra i migliori adattamenti televisivi di romanzi, racconti e graphic novel distribuiti nel 2023. Si spazia dalla letteratura ottocentesca a quella contemporanea, attraversando i generi più disparati, dal romanzo rosa a quello fantascientifico, passando per le saghe familiari e i racconti del terrore.


The Buccaneers (AppleTV+), dall’omonimo romanzo di Edith Wharton
Con uno stile che strizza alla contemporaneità sia nelle musiche che nei dialoghi, seguiamo le storie di cinque ricche ragazze statunitensi in cerca di marito nella Londra del 1870.

La caduta della casa degli Usher (Netflix), dai Racconti del terrore di Edgar Allan Poe
L’ascesa e la rovina della ricchissima e spietata famiglia Usher, proprietaria di un’azienda farmaceutica corrotta, in un'attualizzazione di alcuni dei più celebri racconti del terrore di Poe.

Fleishman a pezzi (Disney+), dall’omonimo romanzo di Taffy Brodesser-Akner
Un’esplorazione delle vicende, sentimentali e non, di Toby Fleishman (Jesse Eisenberg), un epatologo quarantenne da poco divorziato, attraverso temi come la crisi di mezza età e l’online dating.

Fondazione (AppleTV+), dal Ciclo delle Fondazioni di Isaac Asimov
Uno scienziato predice la rovina dell’Impero Galattico e dell’intera civiltà, in un epico racconto liberamente ispirato a una delle pietre miliari della letteratura fantascientifica.

Heartstopper (Netflix), dall’omonima serie di graphic novel di Alice Oseman
Una tenera e necessaria rappresentazione dell’amore adolescenziale queer, raccontata attraverso la storia di Nick Nelson e Charlie Spring per un pubblico young adult.

I Leoni di Sicilia (Disney+), dall’omonimo romanzo di Stefania Auci
L’avvincente saga dei Florio, una famiglia di armatori e imprenditori di origini calabresi che nella Sicilia dell'Ottocento diventa una delle più ricche e potenti d’Italia.

Lezioni di Chimica (AppleTV+), dall’omonimo romanzo di Bonnie Garmus
Una chimica (Brie Larson) si reinventa presentatrice di uno show di cucina nella California degli anni Cinquanta, in un racconto brillante e puntuale sulla discriminazione di genere.

Ragazze Elettriche (Amazon Prime), dall’omonimo romanzo di Naomi Alderman
In una realtà alternativa, le donne acquisiscono improvvisamente il potere di emettere scosse elettriche, scatenando un rovesciamento dei ruoli di genere dai risvolti inquietanti.

Silo (AppleTV+), dalla Trilogia del Silo di Hugh Howey
Un racconto distopico dalle atmosfere orwelliane, ambientato in un enorme rifugio sotterraneo dove vivono gli ultimi sopravvissuti a un disastro ecologico che ha reso la Terra inabitabile.

La vita bugiarda degli adulti (Netflix), dall’omonimo romanzo di Elena Ferrante
Nella Napoli degli anni Novanta, un’adolescente ribelle instaura un rapporto complicato con la zia (Valeria Golino), da sempre vista come pecora nera nella famiglia.

Vedi tutti

Dal libro alla tv 2023 - Tutti i libri



Piacere sonoro

Viene chiamata musica popolare la musica trasmessa per via orale, quella suonata da tempo immemorabile o ancora quella creata da compositori sconosciuti. In questa linea, i cori e le canzoni soliste della tradizione folclorica italiana usciti dagli archivi della RAI ed un ambizioso progetto, ideato per restituire materiali rappresentativi delle proprie tradizioni culturali alle comunità locali. Ma può anche trattarsi del recupero di un secolo 1900-2000 della canzone italiana, come dell'archivio dell'etnomusicologo statunitense Alan Lomax.



Il cinema non è mai archiviato

Il cinema ha la sua lunga storia da raccontare. Gli archivi e i musei tramandano materiali e aneddoti con creatività, curiosità e scoperte inattese, restituendoci atmosfere sempre diverse e facendoci entrare nella Storia.