Trovati 34 documenti.

Elogio della terra
0 0
Materiale linguistico moderno

Han, Byung-Chul

Elogio della terra : un viaggio in giardino / Byung-Chul Han ; traduzione di Simone Aglan-Buttazzi ; con 24 illustrazioni di Isabella Gresser

Milano : Nottetempo, 2022

Abstract: È necessaria una coscienza planetaria: Byung-Chul Han volge il suo sguardo penetrante alla terra e alla natura, ma non si tratta di pura riflessione, perché questo libro appassionato che incrocia Goethe, Hölderlin, Heidegger, Schubert e D'Annunzio è anche un diario di giardinaggio. Più il filosofo si dedica al suo giardino berlinese - che chiama Bi-Won, giardino segreto in coreano -, più cresce in lui il rispetto per la bellezza della terra (rappresentata nel testo con le splendide illustrazioni di Isabella Gresser). In questo viaggio tra le stagioni, le piante e i pensieri il lettore imparerà di nuovo lo stupore e la meraviglia di fronte all'unicità e alla fragilità del nostro pianeta. Han scrive una dichiarazione d'amore per la natura che è anche un appello all'umanità per proteggerla: Lo sperare è la modalità temporale del giardino, per cui il mio elogio della terra è rivolto alla terra che verrà.

La maledizione della noce moscata
4 0
Materiale linguistico moderno

Ghosh, Amitav

La maledizione della noce moscata : parabole per un pianeta in crisi / Amitav Ghosh ; traduzione di Norman Gobetti e Anna Nadotti

Vicenza : Neri Pozza, 2022

Abstract: Nell'aprile del 1621 a Selamon, un villaggio nell'arcipelago delle Banda, una spruzzata di minuscole isole perse tra l'Oceano Indiano e il Pacifico, un banale incidente - una lampada schiantatasi al suolo nella bale-bale, la sala riunioni requisita per sé e per i suoi da Martijn Sonck, funzionario olandese della Compagnia delle Indie orientali - innescò uno dei crimini piú efferati che la storia del colonialismo ricordi. Sonck aveva ricevuto l'ordine di distruggere il villaggio ed eliminare i suoi abitanti. Aveva, però, i nervi a fior di pelle poiché aveva percepito nell'apparente acquiescenza dei nativi un rabbioso fermento. Quando la lampada cadde, il suo nervosismo si mutò in panico. Lui e i suoi consiglieri afferrarono le armi e cominciarono a sparare a casaccio. I bandanesi, abitanti dell'unico luogo del pianeta dove cresce l'albero della noce moscata, una delle spezie di cui le grandi potenze coloniali si contendevano il mono - polio commerciale, furono massacrati, annientati senza pietà. Nelle pagine di Amitav Ghosh, questa feroce storia di conquista e sfruttamento - dell'uomo sull'uomo e dell'uomo sulla natura - assurge a parabola della furia devastatrice del colonialismo occidentale e delle sue irreversibili conseguenze fino ai giorni nostri. Come in tante situazioni analoghe, il genocidio dei bandanesi cancellò dalla faccia della terra anche la loro tradizione di armonioso connubio con la natura. Se oggi il nostro futuro come specie è in pericolo, avverte Ghosh, le cause vanno ricercate a partire dalla scoperta del Nuovo Mondo e dall'apertura delle rotte attraverso l'Oceano Indiano. L'odierna crisi climatica, demografica e sociale non è, infatti, estranea all'ordine geopolitico inaugurato dai colonizzatori del Primo mondo, alla visione meccanicistica delle terre di conquista in cui la natura esiste solo in quanto risorsa da sfruttare e non come entità viva, autonoma e densa di significato; all'assoggettamento indiscriminato di «umani selvaggi» e di «non umani» come alberi, animali, paesaggi. Nella narrazione di Ghosh, i drammi del nostro presente globalizzato - migrazioni, siccità, pandemia, guerre, emergenza energetica - si ricongiungono così a episodi soltanto temporalmente remoti, in realtà così affini nella loro furia devastatrice che la maledizione della noce moscata non è affatto lontana da noi.

Carbon almanac
0 0
Materiale linguistico moderno

Carbon almanac : guida al cambiamento climatico / realizzato da The Carbon Almanac Network ; a cura di Seth Godin ; prefazione di Seth Godin ; traduzione di Isabella Riva e Stefano Viviani Stogl

Macerata : Roi, 2022

Abstract: Il Carbon Almanac è il frutto di una collaborazione senza precedenti di volontari da tutto il mondo. Raccoglie ciò che sappiamo, ciò che è successo e ciò che potrebbe accadere riguardo al cambiamento climatico. Dati, vignette, citazioni, illustrazioni, tabelle, storie e articoli per mettere in luce l'impatto del carbonio sul nostro pianeta, sulla biodiversità, sugli eventi climatici estremi, sull'acidificazione degli oceani, sull'agricoltura, sulla nostra alimentazione, sull'energia, sull'economia e sulla salute. È la fonte definitiva di informazioni sul cambiamento climatico e uno strumento essenziale per il movimento globale che vuole combatterne gli effetti. Per fare davvero la differenza dobbiamo, per prima cosa, capire cosa sta accadendo. È il momento dei fatti, non delle opinioni. Delle azioni, non dei proclami. Il cambiamento climatico è un problema che possiamo affrontare solamente uniti.

Ecologia interiore
0 0
Materiale linguistico moderno

Lumera, Daniel - De_Vivo, Immaculata

Ecologia interiore : come liberarsi da ciò che inquina la mente, il corpo e il pianeta per una vita sana e felice / Daniel Lumera, Immaculata De Vivo

Milano : Mondadori, 2022

Abstract: Al cuore di questo libro di Daniel Lumera e della professoressa di Harvard Immaculata De Vivo - che corona la trilogia iniziata con "Biologia della gentilezza" e "La lezione della farfalla" c'è il concetto di ecologia della mente e dell'anima. Basandosi sui risultati delle ricerche scientifiche più recenti, gli autori propongono un metodo innovativo ad alto impatto sulla qualità della vita che ci aiuta a riconoscere, trasformare ed eliminare ciò che inquina non solo l'ambiente intorno a noi, ma anche il nostro corpo e la nostra mente. Gli autori toccano gli aspetti essenziali del nostro stile di vita affrontando tematiche cruciali per la nostra salute, il nostro benessere e la nostra evoluzione come specie: un viaggio per accedere a un'esperienza di benessere completa riscoprendo straordinarie potenzialità sopite. (Fonte: editore)

Il cibo che ci salverà
5 1
Materiale linguistico moderno

Liotta, Eliana

Il cibo che ci salverà : la svolta ecologica a tavola per aiutare il pianeta e la salute / Eliana Liotta ; in collaborazione con European Institute on Economics and the Environment e Progetto EAT della Fondazione Gruppo San Donato

Milano : La nave di Teseo, 2021

Abstract: Esiste un cibo che è allo stesso tempo gentile con il corpo e con il pianeta. È un cibo intelligente, adatto all'Antropocene, l'epoca in cui viviamo e dove sono gli esseri umani a influenzare gli eventi della natura. Il cibo che ci salverà, il nuovo libro di Eliana Liotta, dimostra quanto sia indispensabile una svolta ecologica a tavola per aiutare la terra e la salute. Per salvare l'ambiente non basta più andare in giro in bici, comprare un'auto ibrida e ricordarsi di spegnere le luci. Non è sufficiente pensare solo a petrolio e carbone. Come avverte l'ONU, il riscaldamento globale non potrà arrestarsi senza modificare il sistema alimentare, da cui dipende un terzo delle emissioni di gas serra, responsabili dell'aumento delle temperature. L'aspetto straordinario è che i pranzi e le cene invocati per frenare l'inquinamento e il clima impazzito sono esattamente gli stessi che proteggono la salute e che potenziano il sistema immunitario. Tendiamo a dimenticarcene: siamo parte del tutto. In questo saggio l'autrice presenta per la prima volta una riflessione che parte da un approccio scientifico duplice, ecologico e nutrizionale, con la consulenza dello European Institute on Economics and the Environment (Istituto europeo per l'economia e l'ambiente) e del Progetto EAT della Fondazione Gruppo San Donato. Cinque le diete proposte, sia ecocarnivore sia vegetali, capaci di mitigare le emissioni inquinanti e di migliorare la linea e la nostra salute. Centinaia le risposte offerte alle curiosità sull'impatto degli alimenti, dagli allevamenti intensivi alla pesca, dalla coltivazione dell'avocado ai prototipi di bistecca sintetica. Siamo quello che mangiamo e quello che mangiamo può cambiare il mondo.

Il nostro ultimo avvertimento
0 0
Materiale linguistico moderno

Lynas, Mark

Il nostro ultimo avvertimento : sei gradi di emergenza climatica / Mark Lynas ; traduzione di Michele Zurlo

Roma : Fazi, 2021

Minuti contati
0 0
Materiale linguistico moderno

Chomsky, Noam - Pollin, Robert

Minuti contati : crisi climatica e green new deal globale / Noam Chomsky, Robert Pollin ; a cura di C. J. Polychroniou ; traduzione di Andrea Grechi e Valentina Nicolì

Milano : Ponte alle grazie, 2020

L'umanità in pericolo
0 0
Materiale linguistico moderno

Vargas, Fred

L'umanità in pericolo : facciamo qualcosa subito / Fred Vargas ; traduzione di Margherita Botto

Torino : Einaudi, 2020

La rivolta della natura
0 0
Materiale linguistico moderno

Liotta, Eliana - Clementi, Massimo

La rivolta della natura / Eliana Liotta, Massimo Clementi ; con la consulenza dello European Institute on Economics and the Environment (EIEE)

Milano : La nave di Teseo, 2020

I 10 disastri climatici che hanno cambiato il mondo
0 0
Materiale linguistico moderno

Rosenlund, Marcus

I 10 disastri climatici che hanno cambiato il mondo / Marcus Rosenlund ; traduzione di Gabriella Diverio

Milano : Garzanti, 2020

Possiamo salvare il mondo, prima di cena
4 0
Materiale linguistico moderno

Foer, Jonathan Safran

Possiamo salvare il mondo, prima di cena : perché il clima siamo noi / Jonathan Safran Foer ; traduzione di Irene Abigail Piccinini

Milano : Guanda, 2019

La nostra casa è in fiamme
0 0
Materiale linguistico moderno

La nostra casa è in fiamme : la nostra battaglia contro il cambiamento climatico / Greta Thunberg, Svante Thunberg, Beata Ernman e Malena Ernman

Milano : Mondadori, 2019

Sostenibilita
0 0
Materiale linguistico moderno

Gavazzi, Giuseppe - Castelli di Sannazzaro, Silvana

Sostenibilita : la lezione delle piante / Giuseppe Gavazzi, Silvana Castelli de Sannazzaro

Milano : Hoepli, 2019

Abstract: E se fosse una pianta a mostrarci il futuro? Da sempre l’uomo ha sfruttato l’ambiente per sviluppare le proprie civiltà ma ora sorge indifferibile la necessità di cambiare il modo di usare le risorse naturali per preservare l’ambiente, pilastro fondamentale per la sopravvivenza. Questo libro vuole trasmettere al lettore come oggi attraverso l’osservazione degli ecosistemi, la ricerca, la sperimentazione e l’innovazione sia possibile adottare comportamenti e produzioni sostenibili che possono garantire cambiamenti tali da non compromettere ciò che ci circonda. L’alimentazione mirata, il mantenimento della biodiversità, la domesticazione delle piante, la manipolazione del microbioma, il biorisanamento, il riciclo, la produzione di prodotti e molecole rinnovabili sono gli argomenti che accompagnano questo percorso all’insegna della circolarità. La sostenibilità è una necessità per la vita sulla Terra ed è il motore della bioeconomia circolare, con un cambiamento strutturale della società.

La resilienza del bosco
0 0
Materiale linguistico moderno

Vacchiano, Giorgio

La resilienza del bosco : storie di foreste che cambiano il pianeta / Giorgio Vacchiano

Milano : Mondadori, 2019

Plastic detox
0 0
Materiale linguistico moderno

Gallego, Jose Luis

Plastic detox : 50 idee per ridurre il consumo di plastica nella vita di tutti i giorni / Jose Luis Gallego ; traduzione di Giulia Fossati

Milano : Corbaccio, 2019

Alberi sapienti, antiche foreste
0 0
Materiale linguistico moderno

Zovi, Daniele <1952- > - Zovi, Daniele

Alberi sapienti, antiche foreste : come guardare, ascoltare e avere cura del bosco / Daniele Zovi

[Torino] : UTET, 2018

Impatto zero
0 0
Materiale linguistico moderno

Maggiori, Linda

Impatto zero : vademecum per le famiglie a rifiuti zero / Linda Maggiori

[Viareggio] : Dissensi, 2017

Plant revolution
0 0
Materiale linguistico moderno

Mancuso, Stefano <1965- >

Plant revolution : le piante hanno già inventato il nostro futuro / Stefano Mancuso

Firenze ; Milano : Giunti, 2017

Grandi orizzonti

Abstract: Un libro che esplora il mondo vegetale per immaginare il futuro dell'umanità. Stefano Mancuso, scienziato di fama mondiale, ci spiega come per migliorare la nostra vita non possiamo fare a meno di ispirarci alle piante. Perché le piante sono organismi sociali sofisticati ed evoluti che offrono la soluzione a molti problemi tecnologici, e sono anche molto più resistenti degli animali. Le piante hanno straordinarie capacità di adattamento, possono vivere in ambienti estremi, si mimetizzano per sfuggire ai predatori, si muovono senza consumare energia, producono molecole chimiche con cui manipolare il comportamento degli animali (e degli umani). Vere e proprie reti viventi, le piante sono organismi costruiti su un modello totalmente diverso dal nostro. Plant Revolution illustra come nel mondo vegetale ci siano già le soluzioni tecnologiche di cui non potremo fare a meno nel nostro futuro.

Una speranza nell'aria
0 0
Materiale linguistico moderno

Flannery, Tim F.

Una speranza nell'aria : i cambiamenti climatici e la sfida che siamo chiamati ad affrontare / Tim Flannery ; traduzione di Michele Fusilli

Milano : Corbaccio, 2015

Abstract: Dieci anni dopo I signori del clima, Tim Flannery, scienziato e scrittore, fa il punto sui cambiamenti climatici e su cosa può fare l'uomo per salvare se stesso e la Terra. In tutte le parti del mondo la gente affronta le conseguenze di un clima profondamente mutato, che comporta tempeste e uragani sempre più frequenti, incendi, alluvioni e siccità. Per alcune popolazioni è già diventata una questione di sopravvivenza. Basandosi sugli studi più recenti, Flannery fotografa con lucidità la situazione attuale, analizza le cause del riscaldamento globale e delinea un futuro in cui l'uomo non sarà più dipendente dall'energia fornita dai combustibili fossili, ma svilupperà al meglio le tecnologie già esistenti per produrre energie rinnovabili. Dalla possibilità di immagazzinare in modo sicuro l'anidride carbonica in Antartide o sul fondo degli oceani alla produzione di biocarburanti, Tim Flannery non parla di fantascienza, ma di un futuro possibile e, soprattutto, dell'unico futuro in cui potremo sopravvivere su un pianeta in armonia con tutte le forme viventi.

Food and the cities
0 0
Materiale linguistico moderno

Food and the cities : politiche del cibo per città sostenibili / a cura di Andrea Calori e Andrea Magarini

Milano : Ambiente, 2015

Tascabili dell'ambiente ; 26

Abstract: Dal 2008 più della metà della popolazione umana vive in città. Si tratta di un evento che non ha precedenti nella storia e che apre scenari nuovi anche per quanto riguarda la sostenibilità dei sistemi alimentari a scala locale, regionale e planetaria. Nei centri urbani si concentrano i maggiori consumi di cibo, ed è nelle città che si trovano i centri decisionali, le infrastrutture e le organizzazioni su cui convergono i sistemi alimentari dell'economia globalizzata. Food and the Cities racconta le esperienze di diverse città nel mondo come Almere, Amsterdam, Bristol, Gent, Londra, Malmò, Melbourne, Milano, New York, Toronto, San Francisco, Vancouver e decine di altre città. Ciascuna di esse ha adottato politiche sul cibo articolandole in termini di governance, produzione locale, accesso, educazione, riduzione degli sprechi e degli impatti, promozione dell'agroecosistema, fino ad arrivare a vere e proprie strategie urbane per il cibo. Con un 'introduzione di Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano, e una prefazione di Giuseppe Guzzetti, Presidente della Fondazione Cariplo. Volume a cura di EStà Economia e Sostenibilità.