Biblioteca Sormani

BEYOND CARNISM

Quando
17 June 2022
Orario
18:00
Categorie
Conferenza/Dibattito
Tag
accentidipace, SDG16

 

Perché amiamo i cani, mangiamo i maiali e indossiamo le mucche.


Per la maggior parte di noi mangiare carne è naturale, normale e necessario, secondo la logica del «si è sempre fatto così». Questa visione si chiama carnismo, ed è il sistema invisibile di credenze, o l’ideologia, che condiziona le persone nel mangiare certi animali.
Dieci anni dopo l’uscita del suo bestseller, l'autrice americana Melanie Joy  torna in Italia per presentare l’edizione aggiornata e ampliata del saggio che è stato uno dei testi di riferimento del movimento per i diritti degli animali. Ma non si tratta solo di questo: intervistando i vari protagonisti dell’industria della carne, esaminando le cifre dei suoi profitti e dei suoi disastri ambientali, Joy mette in luce gli effetti collaterali sulle «altre» vittime: chi lavora negli allevamenti intensivi e nell’inferno dei mattatoi industriali di ogni latitudine; i consumatori sempre più esposti ai rischi di contaminazioni e insalubrità; l’ambiente, e il nostro futuro sul pianeta.

 

Melanie Joy è psicologa sociale e attivista per i diritti degli animali americana. Nel 2013 ha ricevuto l’Ahimsa Award per il suo impegno per la non-violenza. Ha fondato Beyond Carnism, un’ong internazionale la cui missione è denunciare e trasformare il carnismo a livello globale.

Dialoga con lei la giornalista e conduttrice TV Giulia Innocenzi.
A cura di Edizioni Sonda e Essere Animali.

 


Ingresso libero con prenotazione su Affluences o al numero 800880066.
L'incontro è parte della rassegna Accenti di pace. Gli effetti della guerra, le ragioni della pace.