Biblioteca Zara

EX MACHINA - Performance di giocoleria

Quando
21 September 2022
Orario
18:00 — 19:00
Categorie
MOSTRE, Bambini - Ragazzi, SPETTACOLI - CONCERTI
Tag
0-5, 6-10.11-14

Performance di giocoleria di Lucas Zileri | Alt-Pong in occasione dell'inaugurazione di EX MACHINA, mostra fotografica sul circo contemporaneo di Alessandro Villa. 

Mostra a cura di Gaia Vimercati con l'allestimento di Giulia Ceraolo, realizzata con il sostegno del Municipio 2. Le fotografie rimarranno esposte dal 20 al 30 settembre.


Fotografare per me è raccontare. La fotografia di scena è il racconto di mille racconti, è il tentativo di racchiudere in un singolo istante la visione del regista, il sentimento dell’autore, l’emozione di chi porta in scena l’opera e di chi quella scena contribuisce a costruirla con scenografia, luci e costumi.

Dopo anni di scatti tra teatro e lirica, il circo contemporaneo ha scompigliato il mio approccio alla scena, obbligandomi alla costante ricerca del sottile e delicato equilibrio tra la bellezza del momento e la dinamicità del movimento.

Alessandro Villa


Deus ex machina è, nella tragedia greca, un personaggio che compare sulla scena per dare la risoluzione a una trama ormai irrisolvibile secondo i rapporti logici causa-effetto, generalmente calato dall’alto con apposito marchingegno, che lo rende – appunto – un dio. Per estensione, tale espressione è andata a indicare ciò che, nel corso di una narrazione, ne risolve inaspettatamente gli intrecci, spesso con modalità apparentemente non correlate alla logica interna della vicenda, al punto di apparire altamente improbabile o come il risultato di un evento fortuito. Nel circo, ex machina può essere una caraffa, una corda, un suono, un trapezio, palline, scatoloni, cactus. Tutto entra nello spazio di gioco: l’evento altamente improbabile o fortuito è il risultato di moltissime forze in campo, la sommatoria di spinte concomitanti, reazione dei muscoli alla gravità, tensioni e cedimenti della materia a favore dell’umano, e dell’umano a favore della materia. Il circo sfuma i contorni tra rischio morale e rischio reale. In gioco c’è l’umano, il fragile, il vulnerabile e il suo racconto: un racconto di relazioni, di potenza, dove tutto può essere ex machina, ma dove l’unico deus a costruire le possibilità di salvezza è, sempre e comunque, l’umano.


Il progetto OLTRE LA CERCHIA! CIRCO E OLTRE, a cura di Quattrox4 Circo ETS, APS Ecologia Turismo Cultura, Cascina Martesana SRL, ASD Quattrox4, Heracles Gymnasium SSD e Heracles Symposium ETS, nasce nell'ambito di Fuori Asse Festival 2022. Il Municipio 2 sostiene il progetto con la mostra fotografica sul circo contemporaneo di Alessandro Villa.