Il 2020 segna 70 anni dalle riprese di "Miracolo a Milano", film di Vittorio De Sica su soggetto di Cesare Zavattini, girato a Milano tra febbraio e giugno1950 e distribuito nelle sale nel 1951, Palma d'oro al Festival di Cannes dello stesso anno.

Il film è in larga parte ambientato lungo via Valvassori Peroni. Proprio in questa via, nello spazio oggi occupato dal campo sportivo Crespi, era allestita la celebre baraccopoli al centro del film, simbolo della crisi economica del dopoguerra e della dura vita di moltissime persone, rimaste senza casa e costrette in una condizione di povertà, da cui era difficile uscire.

Una ricorrenza importante per l’intera città, che fece da set a cielo aperto per il film, ma ancora di più per il quartiere Lambrate-Città Studi e per la nostra biblioteca Valvassori Peroni, aperta al pubblico più di 11 anni fa, insieme ad altre strutture del Municipio 3, diventate un punto di riferimento della vita sociale e culturale del quartiere.

Per celebrare l’anniversario, le biblioteche di Milano hanno in programma alcune iniziative. La prima tra queste è la proiezione con il Cinemobile della versione restaurata del film, preceduta dal cortometraggio Barboni di Dino Risi (menzione speciale alla Mostra del Cinema di Venezia del 1946): un'esperienza di visione unica, con continui rimandi tra la realtà dell'immediato dopoguerra e l'oggi.


Mercoledì 30 settembre ore 20 - Via Valvassori Peroni 48/P01 (all'interno del campo sportivo Amatori Union Rugby)
In caso di maltempo la proiezione si sposterà all'Auditorium Stefano Cerri (via Valvassori Peroni 56)


Ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria/ Tutto esaurito

L'evento è in collaborazione con Municipio 3 e Cineteca Milano.
Info: c.bibliovalvassori@comune.milano.it - 02 88465095