Tempo di legalità in biblioteca è un programma di iniziative sul tema della legalità, affrontato a tutto tondo quale terreno per coltivare cittadinanza, cultura, inclusione, pari opportunità. Una proposta di riflessione e crescita comune che mette in rete le nostre biblioteche, quelle di condominio, l'Associazione Circola-Cultura, Diritti, Idee in movimento e altre realtà impegnate su questi temi nella nostra città.

Da cinque anni, a partire dal progetto Dopo le mafie, TdL si svolge in primavera, un periodo contrassegnato da due ricorrenze speciali: la Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie (21 marzo) e l'anniversario della strage di Capaci (23 maggio). Quest'anno abbiamo in programma conversazioni a più voci, incontri, letture e mostre per un pubblico di tutte le età sui temi della legalità, del contrasto alle mafie, della tutela dell’ambiente, della cittadinanza, dell’educazione e dei beni comuni.

Gli incontri si svolgono prevalentemente in presenza, in molti casi sarà possibile seguirli anche online (calendario in via di definizione).

 


L'iniziativa rientra nell’Obiettivo 16 per lo Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030, dedicato alla promozione di società pacifiche e inclusive, alla garanzia di un accesso universale alla giustizia e alla costruzione di istituzioni responsabili ed efficaci a tutti i livelli.