Cuoco contadino
2 1
Videoregistrazioni: DVD

Cuoco contadino

Titolo e contributi: Cuoco contadino / un film di Luca Guadagnino ; soggetto e sceneggiatura di Carlo Antonelli, Luca Guadagnino, Paolo Masieri ; fotografia Mario Amura ; musiche di W. A. Mozart, L. V. Beethoven, R. Wagner

Pubblicazione: Campi Bisenzio : Dolmen home video, [2004!

Descrizione fisica: 1 DVD video (70 min.) ; in contenitore, 19 cm

Data:2004

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Codice area 2; PAL; 4/3, 1.33:1; doppio strato; Dolby digital 2.0; color
  • Tit. del contenitore
  • Produzione cinematografica Italia 2004
  • Interpreti: Paolo Masieri, Barbara Pisani, Carlo Antonelli, Franco Lanteri
  • Lingue: italiano
  • Contenuti extra: intervista a Luca Guadagnino, a Paolo Masieri, Documentario "Tilda Swinton: the love factory", cortometraggio "Una pintura para pintor".

Nomi:

Soggetti:

Classi: Film documentari (0) 641.5 Cibi e bevande (alimenti). Cucina (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2004
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Affori AFF 641.5 CUOC AFD12636 Su scaffale Prestabile
Deposito Boifava DEPD 2081 TV2169711 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Mah, Guadagnino mi lascia spesso perplesso, sembra un manuale di regia per principianti con tutti questi macro e piani sequenza, tanto impercettibili quanto fastidiosi perché volutamente esibizionistici... Devo dire che ci sono dei begli inserti speciali di cui consiglio la visione: si può apprezzare tutta la vasta cultura cinematografica del bel Luca del 2004, simpatico, ironico e anche, perché no, affascinante. Per curiosità mi sono collegato al menù di Paolo e Barbara, visto che sono ponentino potrei chissà andarci una volta a cena: 60 € a testa?! e il gestore dice che non è di lusso?! sì, vabbè, non ci saranno i camerieri coi guanti però non è per le tasche di tutti... Concludendo: il regista siculo-etiopico si è proprio innamorato di Isolabona, Castel Vittorio, Dolceacqua, presenti anche in "Io sono l'amore" e a me non può che meravigliare e far piacere!

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.