The protagonists
3 1
Videoregistrazioni: DVD

The protagonists

Titolo e contributi: The protagonists / regia e sceneggiatura di Luca Guadagnino ; fotografia Paolo Bravi ; musica Andrea Guerra ; prodotto da Roberto Manni ; interpreti: Tilda Swinton, Fabrizia Sacchi, Andrew Tiernan ... [et al.]

Pubblicazione: Campi Bisenzio : Cecchi Gori Entertainment, ©2015

Descrizione fisica: 1 DVD-Video (88 min.) ; in contenitore, 19 cm

Data:2015

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Italiano (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Nota:
  • Titolo del contenitore
  • Produzione cinematografica Italia 1999
  • c2015 Cecchi gori - Lingue: italiano; sottotitoli: italiano per non udenti
  • Caratteristiche tecniche: regione 2; PAL; 16/9, 1.85:1; Dolby digital 2.0; color.

Nomi: (Fotografo) (Attore) (Editore) (Attore) (Regista [Direttore]) (Compositore) (Attore) (Produttore) (Attore) (Attore) (Attore)

Classi: Film biografici (0) 791.43 CINEMA (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2015
  • Target: adulti, generale
Proiezioni visive, videoregistrazioni e film (115)
  • Tipo della proiezione visiva: videoregistrazione
  • Estensione: 88
  • Colore: colore
  • Suono: sonoro
  • Tecnica: azione dal vivo (presa diretta)
  • Forma della realizzazione/distribuzione della videoregistrazione: videodisco
  • Formato della presentazione - videoregistrazioni: DVD-Video

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Lorenteggio LOR 791.43 PROT LOD12134 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Baggio BAG 791.43 PROT BAD12958 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Vigentina VIG 791.43 PROT VGD13081 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Più che un delitto perfetto è un delitto casuale, à la Gide... Guadagnino è perverso in questa insistenza, accanimento, per i dettagli macabri o disturbanti, vuole sapere assolutamente, capire a tutti i costi i meccanismi della mente umana, della morte corporale, del momento del trapasso, forse del dolore, vuol fare chiarezza, tabula rasa, strutturalisticamente, scientificamente, se potesse anatomicamente... un po' à la Haneke. Una stellina se l'è guadagnata per la commevente intervista alla moglie e madre. Ma non mancano le scene weirdo, come la Betti che masturba di notte il giovanissimo e bellissimo Briguglia in qualità di giudice/fata turchina, pure doppiata da un omaccione.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.