La casa dei libri
4 1
Videoregistrazioni: DVD

La casa dei libri

Titolo e contributi: La casa dei libri / un film di Isabel Coixet

Pubblicazione: [Milano] : Eagle pictures [distributore], c2018

Descrizione fisica: 1 DVD video (ca 109 min) : color., sonoro ; 19 cm

EAN: 8031179955596

Data:2018

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Inglese (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Titolo del contenitore
  • Film del 2017, produzione Spagna/Gran Bretagna
  • Interpreti: Emily Mortimer, Bill Nighy, Patricia Clarkson
  • Lingue: italiano, inglese; sottotitoli: italiano
  • Caratteristiche tecniche: codice area: 2; PAL, 16/9, 1.85:1; Dolby digital 5.1

Nomi: (Attore) (Regista [Direttore]) (Attore) (Attore)

Classi: Film drammatici (0) 791.43 CINEMA (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2018

Sono presenti 11 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Sormani DVD 12783 TV2308455 In deposito Prestabile
Biblioteca Sicilia SIC 791.43 CASA TV2369232 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Tibaldi TIB 791.43 CASA TV2328034 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Venezia VEN 791.43 CASA TV2342721 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Lorenteggio LOR 791.43 CASA TV2345999 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Affori AFF 791.43 CASA TV2317748 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Dergano Bovisa DER 791.43 CASA TV2343159 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Gallaratese GAL 791.43 CASA TV2345134 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Niguarda NIG 791.43 CASA TV2324578 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Quarto Oggiaro QUA 791.43 CASA TV2342563 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Villapizzone VIL 791.43 CASA TV2319967 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Finalmente un film dove non si grida ma si parla sottovoce, in un ottimo inglese per di più! Siccome la protagonista non credeva che l'umanità fosse divisa in carnefici e vittime, ha la sua bella pariglia. Bradbury esce vincente, ne sono commosso. C'è però una cosa che non capisco: se vinci il premio Goya, mi aspetto che gli attori siano spagnoli, sia parlato in spagnolo (o catalano), sia girato nella penisola iberica, e invece vedo l'Irlanda del Nord fatta passare per Suffolk.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.