I tempi nuovi
5 1
Materiale linguistico moderno

Robecchi, Alessandro

I tempi nuovi

Abstract: Un bravo ragazzo, università, fidanzata, famiglia, i soliti lavoretti per raggranellare i soldi per un viaggio di piacere, viene trovato morto dentro la sua utilitaria. Le mani legate al volante, un colpo in testa e un foro di proiettile preciso alla tempia, i calzoni abbassati. Del caso si occupano i sovrintendenti Ghezzi e Carella, ed è un'indagine che si presenta lunga e complessa, dove gli indizi, anziché mancare, sembrano troppi. Intanto, Gloria Grechi, impiegata di media condizione, donna dal fascino e dall'atteggiamento elusivi, si presenta presso la neonata agenzia investigativa di Oscar Falcone, non specchiatissimo amico e compare di guai di Carlo Monterossi: vuole che le ritrovino il marito improvvisamente scomparso. Ma la cliente non dice tutto, non spiega perché non si rivolge alla polizia, non chiarisce i suoi misteriosi comportamenti. Carlo Monterossi, autore televisivo di una trasmissione di enorme successo, che gli ha dato fama e soldi, ma che lui odia per quello che è diventata, spazzatura, cinismo, speculazione, simbolo dei simboli dei tempi nuovi, partecipa e osserva, investigatore per caso, acuto e ingenuo. Presto piste, indizi e vicende convergono in un intreccio in cui le vite si mischiano: gli inseguiti possono diventare inseguitori, i giocatori pedine, i traditori traditi a loro volta. Alessandro Robecchi ha costruito un noir che è come un meccanismo perfetto in cui ogni ingranaggio porta il lettore con totale naturalezza dove è più sorprendente ritrovarsi. Emozionante, ribelle, sarcastico e paradossale, disperatamente romantico, il suo personaggio ricorda il Marlowe di Raymond Chandler, ma impiantato nei tempi nuovi. Contro i quali porta un disincantato messaggio di resistenza.


Titolo e contributi: I tempi nuovi / Alessandro Robecchi

Pubblicazione: Palermo : Sellerio, 2019

Descrizione fisica: 428 p. ; 16 cm

ISBN: 9788838939204

EAN: 9788838939204

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Opera:
Serie: La memoria ; 1130

Nomi: (Autore)

Classi: Gialli (0) 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (20)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 22 copie, di cui 4 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Sormani SOR 853.92 DPG ROBE T2318809 In prestito 02/05/2024
Biblioteca Sicilia SIC 853.92 G ROBE T2310138 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Tibaldi TIB 853.92 G ROBE T2310139 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Venezia VEN 853.92 G ROBE T2313374 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Lorenteggio LOR 853.92 G ROBE Giallo Milano T2310132 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Baggio BAG 853.92 G ROBE Deposito T2310123 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Fra Cristoforo FRA 853.92 G ROBE Giallo Milano T2310129 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Chiesa Rossa CHI 853.92 G ROBE T2310126 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Oglio OGL 853.92 G ROBE Giallo Milano T2310134 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Affori AFF 853.92 G ROBE T2310122 In prestito 27/04/2024
Bibliobus BUS 853.92 G ROBE DEPOSITO T2310120 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Cassina Anna CAS 853.92 G ROBE Giallo Milano T2310125 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Crescenzago CRE 853.92 G ROBE T2310127 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Dergano Bovisa DER 853.92 G ROBE T2310128 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Harar HAR 853.92 G ROBE T2310131 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Niguarda NIG 853.92 G ROBE T2310133 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Quarto Oggiaro QUA 853.92 G ROBE T2310136 In prestito 15/10/2022
Biblioteca Vigentina VIG 853.92 G ROBE T2310142 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Villapizzone VIL 853.92 G ROBE T2310143 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Zara ZAR 853.92 G ROBE T2313501 In prestito 14/05/2024
Biblioteca Valvassori Peroni VAL 853.92 G ROBE T2310140 Su scaffale Prestabile
Deposito Boifava DEPL 39417 T2310145 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Sempre ottima la scrittura di Robecchi. Anche questo titolo conferma la qualità della serie. Consiglio di cominciare dal primo (Questa non è una canzone d'amore) per entrare meglio nei personaggi, anche se i successivi sono tutti migliori. Confermo il mio appuntamento al titolo successivo.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.