Il faraone
0 1
Materiale linguistico moderno

Luraschi, Riccardo

Il faraone

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 0
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Titolo e contributi: Il faraone / Riccardo Luraschi

Pubblicazione: Roma : Castelvecchi, 2019

Descrizione fisica: 379 p. ; 21 cm.

ISBN: 9788832825640

EAN: 9788832825640

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Opera:
Serie: Narrativa

Nomi:

Classi: Narrativa (0) 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (20)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
Testi (105)
  • Genere: fiction

Spiacenti, al momento in catalogo non sono presenti copie per questo titolo.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

La vita di un grigio commercialista, Bertelli, che conosce solo la seduzione dei numeri e della loro prevedibilità, si intreccia con le vicende del magnate delle comunicazioni televisive, con le sue beghe familiari, con i suoi vizi e con i suoi eccessi, nonché con la sua spavalda e sfrontata scesa in campo nello spietato ring della politica italiana.
Bertelli è un timido dottore commercialista la cui ritrosìa rasenta quasi la pavidità, eppure la sua abilità professionale gli permetterà di diventare il braccio destro del tycoon brianzolo: Leo Maspero, che gli intimi chiamano "il faraone".
E' la storia privata di un travet bocconiano che incrocia le ambizioni spavalde di un vincente che, quasi incoscientemente, sfida le regole politiche di un intero Paese tentando la scalata alla Presidenza del Consiglio dietro cui si individuano facilmente i riferimenti al recente passato storico d'Italia.
I personaggi vengono dettagliatamente descritti con linguaggio sapiente e dotto. Le loro caratteristiche fisiche riflettono le loro connotazioni morali e le loro fragilità psicotiche. Con dovizia di particolari e un vocabolario forbito, scivolano davanti ai nostri occhi le miserie di una classe sociale di parvenu e di arrampicatori sociali, caricature di un'umanità che si agita forsennata su una pista circense rincorrendo il fascio momentaneo di un occhio di bue, alla ricerca di un minimo di visibilità che possa in qualche modo confermare la loro esistenza che ben poco ha di eroico e che piuttosto ricorda l'antica Commedia dell'Arte.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.