Morgana
4 1
Materiale linguistico moderno

Murgia, Michela - Tagliaferri, Chiara

Morgana

Abstract: Controcorrente, strane, pericolose, esagerate, difficili da collocare. E rivoluzionarie. Sono le dieci donne raccontate in questo libro e battezzate da una madrina d'eccezione, la Morgana del ciclo arturiano, sorella potente e pericolosa del ben più rassicurante re dalla spada magica. Moana Pozzi, Santa Caterina, Grace Jones, le sorelle Brontë, Moira Orfei, Tonya Harding, Marina Abramovic, Shirley Temple, Vivienne Westwood, Zaha Hadid. Morgana non è un catalogo di donne esemplari; al contrario, sono streghe per le donne stesse, irriducibili anche agli schemi della donna emancipata e femminista che oggi, in piena affermazione del pink power, nessuno ha in fondo più timore a raccontare. Il nemico simbolico di questa antologia è la sindrome di Ginger Rogers, l'idea - sofisticatamente misogina - che le donne siano migliori in quanto tali e dunque, per stare sullo stesso palcoscenico degli uomini, debbano sapere fare tutto quello che fanno loro, ma all'indietro e sui tacchi a spillo. In una narrazione simile non c'è posto per la dimensione oscura, aggressiva, vendicativa, caotica ed egoistica che invece appartiene alle donne tanto quanto agli uomini. Le Morgane di questo libro sono efficaci ciascuna a suo modo nello smontare il pregiudizio della natura gentile e sacrificale del femminile. Le loro storie sono educative, non edificanti, disegnano parabole individuali più che percorsi collettivi, ma finiscono paradossalmente per spostare i margini del possibile anche per tutte le altre donne. Nelle pagine di questo libro è nascosta silenziosamente una speranza: ogni volta che la società ridefinisce i termini della libertà femminile, arriva una Morgana a spostarli ancora e ancora, finché il confine e l'orizzonte non saranno diventati la stessa cosa.


Titolo e contributi: Morgana : storie di ragazze che tua madre non approverebbe / Michela Murgia, Chiara Tagliaferri

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2019

Descrizione fisica: 238 p. : ill. ; 21 cm

ISBN: 9788804717119

EAN: 9788804717119

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Opera:
Serie: Strade blu

Nomi: (Autore) (Autore)

Soggetti:

Classi: Biografie collettive (0) 920.72 BIOGRAFIE DI DONNE (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
Testi (105)
  • Genere: testo non letterario

Sono presenti 17 copie, di cui 3 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Sormani SOR 920.72 B MURG Scaffale Aperto Biografie T2351677 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Sicilia SIC 920.72 B MURG T2364912 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Venezia VEN 920.72 B MURG T2349664 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Baggio BAG 920.72 B MURG T2359137 In prestito 18/03/2024
Biblioteca Fra Cristoforo FRA 920.72 B MURG T2349663 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Parco Sempione PAR 920.72 B MURG T2350651 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Affori AFF 920.72 B MURG T2349662 Su scaffale Prestabile
Bibliobus BUS 920 B MURG Deposito T2348547 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Cassina Anna CAS 920.72 B MURG T2350649 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Cassina Anna CAS 920.72 B MURG T2730319 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Gallaratese GAL 920.72 B MURG T2373672 Su scaffale Prestabile
Deposito Boifava DEPL 42990 T2350652 In prestito 18/03/2024
Biblioteca Harar HAR 920.72 B MURG T2350650 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Quarto Oggiaro QUA 920.72 B MURG T2355318 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Vigentina VIG 920.72 B MURG T2359139 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Zara ZAR 920.72 B MURG T2370657 In prestito 14/03/2024
Biblioteca Accursio ACC 920.72 B MURG T2352052 In prestito
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Sono dieci le donne raccontate in questo libro: Moana Pozzi, Caterina Da Siena, Grace Jones, le sorelle Bronte, Moira Orfei, Tonya Harding, Marina Abramovic, Shirley Temple, Vivienne Westwood e Zaha Adid. Tanti aneddoti e tante curiosità che spesso lasciano di stucco! Un Esempio? Ricordate Shirley Temple? La dolcissima bambinia soprannominata anche riccioli d'oro? Ecco non era così dolce come sembrava, anzi era molto cinica e capricciosa.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.