La vendetta del ragno
4 1
Materiale linguistico moderno

Kepler, Lars

La vendetta del ragno

Abstract: Saga Bauer non è più un'agente della polizia di Stoccolma. È stata sospesa dal servizio, ma non desidera altro che tornare al lavoro che ama. La sua già tormentata esistenza è sconvolta da un messaggio anonimo. Qualcuno ha una pistola con nove proiettili pronti a uccidere altrettante persone, e l'ultima vittima della lista di morte è il commissario Joona Linna. Chiunque lo abbia scritto ha un solo scopo: far ricadere sulla coscienza di Saga il peso di quelle morti e, soprattutto, la responsabilità di salvare la vita all'ex collega e amico. L'omicidio del capo della polizia svedese Margot Silverman è la conferma della minaccia, e della presenza di un nuovo serial killer. Un individuo disposto a tutto e che probabilmente ha un conto in sospeso con Saga. Come un ragno che tesse la tela intorno alla preda, il killer pone lentamente fine alla vita delle vittime e sigilla il suo rituale facendo ritrovare i loro corpi avvolti in una sorta di bozzolo nei pressi dei cimiteri di Stoccolma. Mentre all'interno della polizia le false piste scardinano ogni certezza, Joona Linna sa di avere le ore contate per risolvere uno degli enigmi più angoscianti della sua carriera. Un caso che lo riporta sulle tracce di una vecchia conoscenza, il serial killer Jurek Walter...


Titolo e contributi: La vendetta del ragno : romanzo / di Lars Kepler ; traduzione di Andrea Berardini

Pubblicazione: Milano : Longanesi, 2022

Descrizione fisica: 596 p. ; 23 cm

ISBN: 9788830454958

EAN: 9788830454958

Data:2022

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Opera:
Serie: La gaja scienza ; 1450

Nomi: (Traduttore) (Autore)

Classi: Gialli (0) 839.738 NARRATIVA SVEDESE. 2000- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2022
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 14 copie, di cui 4 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Sormani SOR 839.7 G KEPL Deposito T2685967 In deposito Prestabile
Biblioteca Sicilia SIC 839.7 G KEPL T2651234 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Tibaldi TIB 839.7 G KEPL T2667089 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Chiesa Rossa CHI 839.7 G KEPL T2682434 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Parco Sempione PAR 839.7 G KEPL T2697748 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Affori AFF 839.7 G KEPL T2656039 Su scaffale Prestabile
Bibliobus BUS 839.7 G KEPL T2671276 Su scaffale Prestabile
Bibliobus BUS 839.7 G KEPL T2665335 In prestito 11/07/2024
Biblioteca Calvairate CAL 839.7 G KEPL T2654163 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Crescenzago CRE 839.7 G KEPL T2687989 In prestito 03/07/2024
Biblioteca Gallaratese GAL 839.7 G KEPL T2688091 In prestito 19/07/2024
Biblioteca Quarto Oggiaro QUA 839.7 G KEPL T2665314 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Quarto Oggiaro QUA 839.7 G KEPL T2688230 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Lorenteggio LOR 839.7 G KEPL T2669788 In prestito
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

La premiata ditta Lars Kepler ci regala un altro thriller gioiello - continuano le indagini di Joona Linna e Saga Bauer in una Stoccolma ricoperta di sangue, stavolta ad opera di un killer che sfida i nostri protagonisti a risolvere enigmi che potrebbero salvare vite.
Ma la caccia è stavolta ancora più difficile e l'oscurità lasciata sul campo dalla scomparsa di Jurek Walter ancora tormenta l'esistenza di Joona - a farne le spese è ora più che nei precedenti romanzi Saga, che in questo nuovo capitolo della serie è la vera protagonista del dramma in quanto ha dei conti in sospeso con il killer e pare essere l'unica che potrà salvare Joona.
Incalzante, veloce, spietato, minaccioso: il killer riesce ad essere sempre in anticipo rispetto alla polizia, fino alle ultimissime pagine in cui Saga e Joona forse lo prenderanno. Ci sarà un nuovo successivo capitolo per i due colleghi? Io lo spero vivamente perchè i romanzi di Lars Kepler sono indimenticabili per quanto crudeli e spietati, in alcune pagine solo per chi ha uno stomaco resistente.
Il mio consiglio è stavolta di leggere tutti i romanzi della serie in ordine, per apprezzare appieno tutti i risvolti psicologici e perchè i rimandi sono altrimenti incomprensibili.

"Abbiamo trovato dei resti, ecco, crediamo che siano le spoglie di una persona, non so come descriverlo, è davvero raccapricciante, cazzo, assolutamente raccapricciante.
(...) Puoi spiegarmi in che senso sono raccapriccianti?
Il corpo è stato dissolto con dell'acido, credo."

"Ho una pistola rosso sangue, marca Makarov. Nel caricatore ci sono nove pallottole bianche. Una di loro aspetta Joona Linna. L'unica che può salvarlo sei tu".

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.