The game
0 1
Materiale linguistico moderno

The game

Abstract: Il Game è un territorio che abbiamo fondato, dove ci ritroviamo quando usiamo uno smartphone, scarichiamo una app o giochiamo a un videogame. Sembra un luogo divertente nel quale entrare e da cui uscire tutte le volte che vogliamo, ma le sue regole non sono così semplici. Per abitarlo senza paura e migliorarlo, lo navigheremo dagli anni della sua fondazione fino alle soglie del futuro. Scopriremo come lo abbiamo generato e ci prepareremo così alla prossima mossa. Siete pronti a partire?


Titolo e contributi: The game : storie del mondo digitale per ragazzi avventurosi / [a cura di] Alessandro Baricco ; [testi di] Sara Beltrame ; [illustrazioni di] Tommaso Vidus Rosin

Pubblicazione: Milano : Feltrinelli, 2022

Descrizione fisica: 119 p. : ill. ; 24 cm

ISBN: 9788807896958

EAN: 9788807896958

Data:2022

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • *Universale economica Feltrinelli. Ragazzi
Nota:
  • In quarta di copertina: Giovani lettori +10

Nomi: (Curatore [Editor]) (Autore) (Illustratore)

Soggetti:

Classi: 303.483302854678 CAUSE DEL CAMBIAMENTO SOCIALE. COMUNICAZIONI. Internet (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2022
  • Target: ragazzi, età 11-15
Testi (105)
  • Contenuti: letteratura per ragazzi
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Oglio OGL 303 4 GAME T2665613 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Adattare l'idea del corposo pamphlet di Baricco al pubblico dei nativi digitali era necessario. Sara Beltrame ci riesce, con un formato accattivante grazie anche alle illustrazioni di Tommaso Vidus Rosin, che traduce in immagini le icastiche formule del testo: le isole digitali, ognuna con una propria superstrada cibernetica; la civiltà millennial degli uomini-tastiera-schermo con la loro peculiare postura; gli imbuti e i rubinetti per catalizzare suoni e immagini digitalizzati; i PC ripiegabili in smartphone; l'arcipelago delle App nel Mare dello Store; l'andare a scuola senza zaino con iCloud.
La Rivoluzione digitale è necessaria ed ineluttabile, dato che ha la stessa fluidità e forza travolgente dell'acqua. Non possiamo contrastare la forza dirompente di una cultura partecipativa, in cui l'informazione è finalmente democratizzata. Possiamo solo osservarne le criticità per migliorare il "Game", ovvero il nuovo modo di vivere che caratterizza il XXI secolo. I partecipanti del "Game" vivono nell'era dei desideri a portata di un click, dove ogni informazione viaggia alla velocità della luce grazie alla ragnatela globale del web, cercano il senso delle cose soffermandosi sulla superficie dei concetti, scambiano le loro identità nel luogo non-luogo del Web, ed esperiscono giornalmente il concetto di post-esperienza. Sono i ragazzi, ovvero i nativi digitali, a cui questo libro essenzialmente si rivolge, nella sua nuova edizione paperback. A loro vuole fornire delle mappe essenziali d'informazioni per riflettere non solo sulla storia e sul senso della rivoluzione digitale, ma anche sulle potenzialità future di tali innovazioni.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.