La classe è morta
0 0
Materiale linguistico moderno

Cerati, Carla <1926-2016>

La classe è morta

Abstract: Morire di classe uscì nel 1969. Era un libro curato da Franco e Franca Basaglia, un volume d’immagini e commenti, di denuncia e speranze. Speranze che le cose potessero cambiare, che la giustizia entrasse nelle mura della salute mentale e i pazienti fossero trattati con dignità. L’impresa è riuscita? Sono scomparse, si sono rarefatte, immagini di quel tipo, oppure si sono trasferite sul territorio, fuori le mura, dentro altre mura invisibili, fatte di molecole ad alto dosaggio e di fasce pendenti dai lettini? Questo volume, a partire dalle storiche immagini di Morire di classe di Carla Cerati, prova a riattualizzare il tema dell’universo concentrazionario manicomiale, rinchiuso in ospedale, nella forma di trattamento sanitario obbligatorio, nei reparti di osservazione psichiatrica nelle carceri.


Titolo e contributi: La classe è morta : storia di un'evidenza negata / Carla Cerati ; prefazione di John Foot ; a cura di Pietro Barbetta ; postfazione di Silvia Mazzucchelli

Pubblicazione: Milano ; Udine : Mimesis, 2023

Descrizione fisica: 134 p. : ill. ; 20 cm

ISBN: 9788857599236

EAN: 9788857599236

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Curatore [Editor]) (Fotografo) (Autore dell'introduzione, ecc.) (Autore della postfazione, colophon, ecc.)

Soggetti:

Classi: 779.936221 FOTOGRAFIE. Iconografia. Strutture d'igiene mentale (23)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Sormani SOR 779 CERA Deposito T2738176 In deposito Prestabile
Biblioteca Harar HAR 779 CERA T2717994 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.