La coscienza del male
0 0
Materiale linguistico moderno

Proietti, Claudia <1986->

La coscienza del male

Abstract: Zeno, diminutivo di Adriano Zenotti, è un commissario di Polizia della questura di Roma. Viene da una famiglia normale, ha una compagna e svolge il suo lavoro in modo impeccabile. Ma oltre alla passione per gli acquari ha un hobby particolare: uccide. Metodico e riflessivo sa come rendersi invisibile: sa come muoversi, cosa evitare, conosce le mosse dei poliziotti perché è uno di loro. La sua quiete viene stravolta da un caso molto intricato - il rapimento di Tommaso, imparentato con il giudice Casagrande. Questo caso per la prima volta costruirà un ponte tra le sue due vite: quella ufficiale e quella nascosta. Pagina dopo pagina il lettore compie un viaggio nella mente di un mostro perbene: al flusso di coscienza di Zeno si alternano indagini serrate, tra colpi di scena e rivelazioni inaspettate.


Titolo e contributi: La coscienza del male / Claudia Proietti

Pubblicazione: Torino : Golem, 2023

Descrizione fisica: 173 p. ; 21 cm

ISBN: 9788892911635

EAN: 9788892911635

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Ombre ; 18

Nomi: (Autore)

Classi: Gialli (0) 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (20)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Chiesa Rossa CHI 853.92 G PROI T2732498 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.