Il perimetro della felicità
Materiale linguistico moderno

Dostoevskij, Fëdor Mihajlovič

Il perimetro della felicità

Abstract: La libertà, per cui i popoli hanno combattuto guerre, sollevato rivolte, decapitato sovrani, è un fardello dal peso insopportabile. Gli uomini sono in grado di sostenerlo solo al prezzo della spensieratezza e della felicità: e perciò la Chiesa, di cui il Grande Inquisitore è portavoce, ha posto divieti e prescrizioni, nel rispetto dei quali l'uomo può finalmente vivere felice. Cristo, miracolosamente tornato fra gli uomini della città di Siviglia, porta un sovversivo messaggio d'amore e libertà incondizionata: dalla Chiesa non può che essere arrestato, riconosciuto e inevitabilmente condannato.


Titolo e contributi: Il perimetro della felicità : Il grande inquisitore / Fëdor M. Dostoevskij ; con un saggio di Luigi Pareyson

Pubblicazione: Milano : BUR minima, 2013

Descrizione fisica: 91 p. ; 18 cm

Serie: BUR Rizzoli. . Minima

ISBN: 978-88-17-06927-4

Data:2013

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Il saggio è tratto da: Pareyson, L., Dostoevskij, Torino, Einaudi, 1993

Nomi: (Autore) (Autore dell'introduzione, ecc.)

Soggetti:

Classi: 891.733 NARRATIVA RUSSA, 1800-1917 (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2013
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Sormani GEN.H.7750 725056 In deposito Prestabile
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.