La ragazza di Bube
0 1
Materiale linguistico moderno

Cassola, Carlo <1917-1987> - Cassola, Carlo <1917-1987>

La ragazza di Bube

Abstract: Mara è una giovane di Monteguidi, piccolo paese della Val d'Elsa, che all'indomani della Liberazione conosce il partigiano Bube, eroe della Resistenza, e se ne innamora. Questi, tornato alla vita civile imbottito di precetti di violenza e vendetta, ha commesso un delitto e, dopo un periodo alla macchia, viene catturato e condannato a quattordici anni di carcere. Mara, maturata proprio grazie alla forza del sentimento per Bube e divenuta ormai donna, decide di aspettare l'amato con animo fedele e ostinato. Con questo romanzo - pubblicato nel 1960 e seguito nel 1963 da una celebre versione cinematografica interpretata da Claudia Cardinale - Cassola si aggiudica il premio Strega e raggiunge il successo anche internazionale. La ragazza di Bube segna una profonda cesura nella narrativa italiana del dopoguerra: benché ispirato a una vicenda realmente accaduta, il romanzo si arricchisce di elementi psicologici e lirici superando le istanze neorealiste, tanto per il linguaggio quanto per il rifiuto dei dogmatismi ideologici. Il romanzo sostiene infatti Cassola viene prima di ogni interpretazione della realtà, è la ricerca continua della verità degli uomini.


Titolo e contributi: La ragazza di Bube / Carlo Cassola

Pubblicazione: Milano : Oscar Mondadori, 2010

Descrizione fisica: XXI, 219 p. ; 20 cm.

Serie: Oscar classici moderni ; 234

ISBN: 978-88-04-57825-3

Data:2010

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Italiano (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Classi: Narrativa (0) 853.914 NARRATIVA ITALIANA, 1945-1999 (23)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2010
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 11 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Lorenteggio LOR 853.914 N CASS TG200543 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Baggio BAG 853.914 N CASS Deposito
(Ristampa: 2012)
TG183074 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Fra Cristoforo FRA 853.914 N CASS TG355213 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Chiesa Rossa CHI 853.914 N CASS TD401588 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Chiesa Rossa CHI 853.914 N CASS TG243187 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Affori AFF 853.914 N CASS TG240314 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Dergano Bovisa DER 853.914 N CASS TG180376 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Harar HAR 853.914 N CASS TD908468 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Quarto Oggiaro QUA 853.914 N CASS T2348637 In prestito 18/06/2024
Deposito Boifava DEP.25352 TG216441 Su scaffale Prestabile
Deposito Boifava DEPL 37448 T2198872 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Resoconto struggente di quella che è stata (purtroppo) la normalità per molti italiani e per molte italiane durante gli ultimi anni del secondo conflitto mondiale.
Una storia non solo identitaria ma anche di perseveranza, qui incarnata dalla protagonista che, paziente e fedele, accetta la cruda realtà dei fatti in nome dell'amore che ne guida l'esistenza.
Un piccolo capolavoro reso magnificamente dall'omonimo film diretto da Luigi Comencini e interpretato dalla grandissima Claudia Cardinale.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.