Due di due
0 0
Materiale linguistico moderno

De_Carlo, Andrea <1952- >

Due di due

Abstract: Due di due è un romanzo apparso per la prima volta nell'89. Narra l'amicizia fra Mario, l'io narrante, e Guido, un suo compagno di scuola. Sono così diversi da essere speculari, Mario e Guido: il primo è un adolescente come tanti, impaurito e attratto dalla vita, indeciso nelle scelte e appena abbozzato nella personalità, succube dell'autorevolezza e del carisma altrui; il secondo ne ha da vendere di autorevolezza e carisma, ha entusiasmo per la vita, e è diverso, diverso da tutti gli altri, abbastanza per attrarli, troppo per non spaventarli, per non restare, alla fin fine, sempre isolato. Nonostante le differenze, l'amicizia di Mario e Guido prosegue lungo gli anni Settanta e Ottanta: a scuola e fuori scuola, fino all'età adulta, unisce e cambia per sempre le loro vite. Pubblicato per la prima volta nel 1989, è diventato un vero e proprio cult, in cui lettori sempre nuovi continuano a identificarsi con passione. Introduzione dell'autore.


Titolo e contributi: Due di due : romanzo / Andrea De Carlo

18 ed

Pubblicazione: Milano : Bompiani, 2012

Descrizione fisica: 389 p. ; 20 cm

Serie: Tascabili Bompiani ; 956

ISBN: 978-88-452-3442-2

Data:2012

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Tascabili Bompiani ; 956
Nota:
  • In pagina IV di copertina: I grandi tascabili Bompiani

Nomi:

Classi: Narrativa (0) 853.914 NARRATIVA ITALIANA, 1945-1999 (23)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2012
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Fra Cristoforo FRA 853.914 N DECA TG353060 Su scaffale Prestabile
Biblioteca Chiesa Rossa CHI 853.914 N DECA T2722607 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.