La battaglia finale
0 0
Materiale linguistico moderno

Scarrow, Simon

La battaglia finale

Abstract: 44 d.C. L'estate è alle porte e sono trascorsi ormai due anni da quando le legioni romane hanno intrapreso la difficile e sanguinosa campagna contro le selvagge tribù britanniche. Ora il comandante, il generale Plauto, ha ricevuto l'ordine dall'imperatore di annientare una volta per tutta l'orda dei nativi. Alla Seconda Legione, di cui fanno parte i centurioni Macrone e Catone, è affidato il delicato compito di attirare Caractus e i suoi uomini in una trappola e guadare il Tamigi. Ma proprio nel momento decisivo il centurione Massimo perde il controllo e i Britanni riescono a fuggire. Indignato dall'insuccesso della missione, Plauto ordina che l'intera legione, che ha fallito così miseramente, venga decimata. L'unica alternativa per Macrone, Catone e i loro compagni è dunque darsi alla fuga. Inseguiti dal loro stesso esercito e dai barbari nemici, i fuggitivi, guidati da Catone, dovranno ricorrere a un rischioso stratagemma per raggiungere la salvezza.


Titolo e contributi: La battaglia finale / Simon Scarrow

Pubblicazione: Roma : Newton Compton, 2013

Descrizione fisica: 423 p. : 2 carte geografiche ; 24 cm

Serie: Nuova narrativa Newton ; 438

ISBN: 978-88-541-5042-3

Data:2013

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Traduzione dall'inglese di Roberto Lanzi

Nomi: (Traduttore) (Autore)

Classi: Narrativa (0) 823.92 NARRATIVA INGLESE, 2000- (23)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2013
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Sormani GEN O 17236 722651 In deposito Prestabile
Biblioteca Dergano Bovisa DER 823 N SCAR TG133955 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.